Il Consiglio Comunale approva il bilancio dopo due giorni di seduta

Il bilancio è stato approvato poco prima dell'una di notte di mercoledì 26 febbraio con i 23 voti a favore della maggioranza di centrodestra e i 16 contrari delle opposizioni

Dopo due giorni di seduta a porte chiuse per l'ordinanza regionale legata all'emergenza coronavirus il consiglio comunale di Genova ha approvato il bilancio previsionale dell'ente, una "maratona" all'interno della quale non sono mancate le polemiche, da quelle legate alle condizioni igieniche dell'aula alla bagarre finale in cui è stata anche denunciata una testata al culmine di un diverbio.

Complessivamente sono stati messi in discussione e in votazione 457 ordini del giorno e 30 emendamenti, il bilancio è stato approvato poco prima dell'una di notte di mercoledì 26 febbraio con i 23 voti a favore della maggioranza di centrodestra e i 16 contrari delle opposizioni (Italia Viva, Pd, M5s, Chiamami Genova, Ubaldo Santi del Gruppo Misto e Lista Crivello).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento