Sardine in piazza a Certosa: «Confronto su criticità, disagi e bisogni»

Domenica 23 febbraio 2020 dalle ore 16 in piazza Petrella

Dopo essere scese in piazza in tutte le singole città della nostra regione le Sardine della Liguria si spostano nei quartieri e domenica 23 febbraio 2020 hanno indetto una manifestazione a Certosa, in piazza Petrella a partire dalle ore 16: un pomeriggio di incontri, racconti, idee, condivisioni e buona musica, come hanno spiegato attraverso un comunicato.

«Una prima piazza in periferia - hanno spiegato - per dare voce ai quartieri trascurati della nostra città, per conoscere queste realtà valorizzandole e per confrontarci sulle criticità, i disagi e i bisogni degli abitanti e dei lavoratori. La prima di queste piazze non poteva che essere a Certosa, perché questo quartiere, in questo particolare periodo storico, sta pagando prezzi altissimi e abbiamo particolarmente a cuore le sofferenze dei suoi abitanti. Che sono le nostre».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Invitiamo tutti i cittadini - hanno concluso le Sardine Liguri - a passare questa domenica pomeriggio con noi, per raccontare, ascoltare e capire, per conoscerci e ri conoscerci. Come al solito nessun simbolo, nessun insulto, solo persone che si incontrano per parlare di tematiche importanti, di diritti, tutela dell’ambiente e uguaglianza sociale, di ciò che vorremmo per il nostro futuro. Insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

Torna su
GenovaToday è in caricamento