Burlando sul terremoto: «Se necessario manderemo più Protezione Civile dalla Liguria»

Il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando in occasione della visita alla Filarmonica di Cornigliano si sofferma ai microfoni di Genova Today su Marco Doria, sull'astensionismo dalle urne e sul terremoto in Emilia

In occasione della visita alla Filarmonica di Cornigliano (guarda le foto), Claudio Burlando si è soffermato ai microfoni di Genova Today in un'intervista sul momento che sta attraversando la politica e l'Italia.

Nell'accogliente sede musicale della Filarmonica, il presidente della Regione ha risposte alle nostre domande su Marco Doria, esprimendo soddisfazione sulla netta vittoria del candidato del centrosinistra e delineando i primi interventi da affrontare soprattutto nel ponente genovese (guarda il video).

Burlando, si è detto inoltre molto preoccupato per il forte astensionismo che ha contraddistinto le recenti elezioni amministrative, più preoccupanti secondo il presidente rispetto al crescente Movimento 5 Stelle.

Infine un pensiero va, e non poteva essere altrimenti, al terremoto che ha colpito l'Emilia nelle ultime ore. Burlando ha manifestato solidarietà per le vittime e i loro familiari e sottolineato che «abbiamo già tanti nostri uomini della protezione civile impiegati in Emilia, ma se sarà necessario manderemo più gente nei prossimi giorni». (guarda il video)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento