Bagansco riconfermato alla guida della Cei, felicitazioni da Repetto

Il presidente della Provincia Alessandro Repetto ha espresso "soddisfazione e orgoglio per un rinnovo di designazione che costituisce un riconoscimento prestigioso alle doti umane e pastorali dell’arcivescovo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Nell’apprendere della riconferma a presidente della Cei del cardinale arcivescovo di Genova monsignor Angelo Bagnasco, il presidente della Provincia Alessandro Repetto ha espresso «soddisfazione e orgoglio per un rinnovo di designazione che costituisce un riconoscimento prestigioso alle doti umane e pastorali dell’arcivescovo e una riconferma del ruolo della Curia di Genova nella Chiesa Italiana».

Nella nota inviata al cardinale Bagnasco il presidente della Provincia scrive «ho appreso con grande soddisfazione la notizia della Sua riconferma alla guida della Conferenza Episcopale Italiana, sempre in difesa dei valori della vita, della pace, della giustizia, della famiglia, della solidarietà e fratellanza sui quali la Chiesa è impegnata assieme a tutti gli uomini di buona volontà che in tali valori si ritrovano. Nel rivolgerle le mie più vive felicitazioni per questo importante rinnovo, non posso fare a meno di considerare questa decisione come un meritato riconoscimento da parte del Santo Padre al suo operato di questi anni e un significativo avvaloramento del ruolo che la Chiesa Italiana attribuisce alla Curia di Genova».

Torna su
GenovaToday è in caricamento