Attentato a Berlino, dalla Liguria la solidarietà (e la condanna) di Toti

Il governatore ligure è intervenuto su Facebook per condannare l'atto terroristico andato in scena in Germania, dove un camion è piombato sulla folla in un mercatino di Natale uccidendo 12 persone

Soccorsi al lavoro a Berlino - foto Ansa

Il mondo è sotto choc dopo l’attentato, l’ennesimo, commesso a Berlino, dove un camion guidato da un giovane di origini pakistane è piombato a tutta velocità sulla folla che stava visitando il mercatino di Natale allestito in Breitscheidplatz uccidendo 12 persone e ferendone decine.

Tantissime le manifestazioni di cordoglio e solidarietà alla capitale tedesca, dove in queste proseguono a ritmo serrato le indagini su un gesto che è ormai stato etichettato come di matrice terrorista, e già rivendicato dall’Isis.

Sostegno alla Germania è arrivato anche dalla Liguria, con il governatore Giovanni Toti che da Facebook ha sottolineato la necessità di una «condanna senza se e senza ma. Uniti contro il terrorismo!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento