Attentato a Berlino, dalla Liguria la solidarietà (e la condanna) di Toti

Il governatore ligure è intervenuto su Facebook per condannare l'atto terroristico andato in scena in Germania, dove un camion è piombato sulla folla in un mercatino di Natale uccidendo 12 persone

Soccorsi al lavoro a Berlino - foto Ansa

Il mondo è sotto choc dopo l’attentato, l’ennesimo, commesso a Berlino, dove un camion guidato da un giovane di origini pakistane è piombato a tutta velocità sulla folla che stava visitando il mercatino di Natale allestito in Breitscheidplatz uccidendo 12 persone e ferendone decine.

Tantissime le manifestazioni di cordoglio e solidarietà alla capitale tedesca, dove in queste proseguono a ritmo serrato le indagini su un gesto che è ormai stato etichettato come di matrice terrorista, e già rivendicato dall’Isis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sostegno alla Germania è arrivato anche dalla Liguria, con il governatore Giovanni Toti che da Facebook ha sottolineato la necessità di una «condanna senza se e senza ma. Uniti contro il terrorismo!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

Torna su
GenovaToday è in caricamento