Citycar: perché acquistarne una, e dove, a Genova

Queste piccole auto sono l'ideale soprattutto a Genova, dove gli spazi per le manovre e i parcheggi sono ristretti

Quante volte abbiamo pensato che soprattutto a Genova - dove le strade sono spesso strette, e c'è poco spazio sia per le manovre sia per i parcheggi - le auto piccole sono veri e propri assi nella manica per cavarsela nel traffico cittadino.

E allora perché non puntare sulle citycar? Queste auto hanno tutte una caratteristica comune: le dimensioni ridotte, adatte a chi vuole girare in città senza troppi problemi. Niente viaggi lunghi con le citycar (ma tanto di cappello a chi riesce a trovare lo spazio per i bagagli!) ma d'altronde queste auto sono fatte apposta proprio per spostamenti non troppo impegnativi.

L'esempio più celebre e longevo della citycar è senza dubbio la Smart: dopo qualche anno di egemonia, anche le altre case automobilistiche però si sono attrezzate, e oggi questa tipologia di auto è progettata da quasi tutte le marche. Piccole e leggere e dunque spesso anche vantaggiose dal punto di vista economico quando ci si reca a fare rifornimento, le citycar sono progettate per fare breccia nel cuore dei clienti più diversi: si va dai modelli più economici e "spartani" fino a quelli dal design accattivante, retrò - prendendo spunto da modelli che hanno fatto la storia, come la Fiat 500 - oppure moderno.

Dove comprare una citycar a Genova:

Se si è alla ricerca di una citycar, ecco qualche idea:

Smart Center Genova - corso Italia 20/R, Genova

Spazio Genova - viale delle Brigate Partigiane 3, Genova

DF Genova - via Adamoli 213-221, Genova

Piave Motori - via di Santa Zita 8 R, Genova

Automercato - via Renata Bianchi 135, Genova

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

Torna su
GenovaToday è in caricamento