Meteo: torna l'allerta neve sulla Liguria

Per quanto riguarda il territorio genovese l'allerta gialla per neve scatta alle 21 di martedì 29 gennaio per i comuni interni, alla mezzanotte su quelli costieri, fino alle 15 di mercoledì 30 gennaio

La protezione civile regionale ha diffuso l'allerta meteo per neve relativa alla giornata di mercoledì 30 gennaio 2019, emessa da Arpal. L'unica zona a restare fuori è l'imperiese. Per il territorio genovese l'allerta gialla scatta alle 21 di martedì 29 gennaio per i comuni interni, alla mezzanotte su quelli costieri, fino alle 15 di mercoledì 30 gennaio.

Sulla zona C (spezzino e Tigullio) l'allerta è gialla per neve dalla mezzanotte alle 18 di mercoledì solo sui comuni interni. Sulla zona D sempre gialla, ma dalle 21 di oggi alle 15 di domani. Possibili precipitazioni più intense sulla zona E, in allerta gialla dalle 21 di oggi, per poi passare ad arancione dalle 6 alle 15 di mercoledì 30 gennaio 2019.

Scuole aperte o chiuse?

Scuole aperte a Genova, chiuse a Busalla, Ronco Scrivia, Isola del Cantone, Vobbia, Montoggio e Santo Stefano d'Aveto. Ma altri potrebbero aggiungersi alla lista.

Il quadro meteo

È in arrivo una nuova perturbazione, che, con il suo carico di aria fredda, andrà a interessare gran parte della Liguria a partire dalla serata di oggi. I primi a essere coinvolti saranno i versanti padani con precipitazioni nevose che, dalle prime ore della notte, potranno coinvolgere anche le zone costiere della parte centrale della regione.

In costa, tuttavia, le precipitazioni dovrebbero cominciare sotto forma di pioggia, e molto dipenderà dal calo termico associato allo sviluppo dei rovesci, collegati al possibile afflusso di aria fredda in arrivo dalla pianura Padana. Dalla parte centrale della giornata, temporaneo miglioramento a partire da ponente, in estensione alla parte centrale della regione, con residue precipitazioni pomeridiane, anche nevose, sull'interno di C.

Nella notte i termometri sono scesi abbondantemente sotto lo zero nelle zone interne con l'entroterra savonese che ha fatto registrare i valori più bassi: il record (anche per quanto riguarda le minime da inizio 2019) spetta a Sassello che ha toccato -10.9, seguita da Calizzano con -9.2, Ferrania con -8.7. In provincia di Genova Loco Carchelli ha segnato -8.7, nell'imperiese Colle di Nava -7.3, nello spezzino Padivarma -5.2. Altre stazioni nelle zone interne climatologicamente significative: Triora (Imperia) -2.7, Busalla (Genova) -2.2, Varese Ligure (La Spezia) -2.5. Lungo la costa i capoluoghi di provincia hanno segnato minime comprese tra i 3.1 di La Spezia e i 5.5 di Genova Centro Funzionale (nel capoluogo regionale -1.3 a Monte Pennello, 0.0 a Pontedecimo).

Il riepilogo dell'allerta neve

  • gialla dalle 21.00 di oggi, martedì 29 gennaio, su interno B, D ed E
  • gialla dalle 00.00 di domani, mercoledì 30 gennaio, su costa B, interno C
  • arancione dalle 06.00 di domani, mercoledì 30 gennaio, su E
  • l'allerta cesserà alle 15 di domani, mercoledì 30 gennaio, su B, D, E; alle 18 su interno C.

Previsioni meteo di Arpal per martedì 29 gennaio 2019

Una perturbazione atlantica determina un peggioramento a partire dalla serata odierna con possibili deboli precipitazioni, nevose su DE a tutte le quote, oltre i 200-300 m su interno di B.

Previsioni meteo di Arpal per mercoledì 30 gennaio 2019

A partire dalle prime ore della notte, un peggioramento con precipitazioni da sparse a diffuse. Deboli nevicate su interno di C oltre i 300-400 m, su DE a tutte le quote con cumulate fino a moderate, oltre i 200-300 m su AB. Possibili spolverate nevose su coste di B; non si escludono locali sconfinamenti lungo le aree costiere di AC. Possibili rovesci nevosi. Venti forti settentrionali su ABC e sui rilievi di DE con possibili raffiche fino a burrasca (60-70 km/h) in attenuazione dalla sera. Moderato disagio per freddo.

Previsioni meteo di Arpal per giovedì 31 gennaio 2019

Dopo una breve pausa, dalla tarda mattinata nuovo peggioramento con piogge diffuse, con cumulate localmente significative su BCE. Dal pomeriggio deboli nevicate su DE. Venti forti settentrionali su ABD anche rafficati (60-70 km/h), dai quadranti meridionali su CE. Mare molto mosso, localmente agitato in serata su C per onda da sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento