Allerta meteo, misure precauzionali del Comune e regole di autoprotezione da seguire

Ci sono alcune misure precauzionali che il Comune prende a seconda dell'allerta, come ad esempio quelle sulla chiusura delle scuole

Con l'arrivo dell'autunno a Genova aumenta anche l'apprensione per le allerte meteo idrogeologiche che, solitamente, si fanno più intense in questa stagione, con una più alta probabilità di forti temporali.

E - purtroppo chi è di Genova lo sa - il rischio di alluvioni ed esondazioni non è da escludere, soprattutto quando l'allerta diventa arancione o, peggio, rossa.

Come funziona il sistema delle allerte meteo a Genova e in Liguria

Ma quali sono le misure che vengono prese dal Comune di Genova a seconda dell'allerta? E quali sono le regole di autoprotezione da seguire? Molte informazioni si trovano direttamente sul sito web del Comune di Genova, andiamo a vederle insieme.

Le misure precuazionali del Comune di Genova

È importante sottolineare che se necessario, oltre a queste misure, il Comune potrà adottare ulteriori provvedimenti temporanei per ciascun tipo di allerta.

ALLERTA GIALLA:

  • Le scuole sono aperte (tutti i plessi sedi dei servizi educativi, delle scuole di ogni ordine e grado, Centri di Formazione Professionale, Dipartimenti Universitari, pubblici e privati, ricadenti nel territorio del Comune di Genova); osservanza delle norme di autoprotezione previste dai Piani di Emergenza delle singole scuole.

  • Chiusura di tutti i cantieri e scavi in alveo

ALLERTA ARANCIONE:

  • Le scuole sono aperte (tutti plessi sedi dei servizi educativi, delle scuole di ogni ordine e grado, Centri di Formazione Professionale, Dipartimenti Universitari, pubblici e privati, ricadenti nel territorio del comune di Genova). Sospensione delle uscite didattiche ed osservanza delle norme di autoprotezione previste dai Piani di Emergenza delle singole scuole.
  • Chiusura di tutti i cantieri e scavi in alveo.
  • Chiusura preventiva dei seguenti sottopassi: Piazza Montano -Via Borgo Incrociati -Piazza Rizzolio/Via Gattorno -Piazza Porticciolo -Piazzale Kennedy/V.le Brigate Partigiane -Piazza Massena
  • Chiusura dei seguenti musei: Museo Storia Naturale e Loggia della Mercanzia
  • Chiusura delle biblioteche comunali: Bruschi, Guerrazzi, Lercari, Servitana, Palasciano, Cervetto, Gallino e i centri civici Staglieno e Buranello
  • Sospensione dei mercati bisettimanali di merci vari che si svolgono nelle aree pubbliche limitrofe a Via del Costo e Via Tortosa
  • I possessori dei tagliandi Blu Area A (Foce) -C (Bassa Valbisagno) -R (San Fruttuoso) -T (Marassi), nel caso tali zone siano stati opzionate come prima scelta, possono parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area in caso di Allerta meteo idrologica Arancione o Rossa, a partire da tre ore prima dell'inizio allerta e sino alle ore 12 del giorno successivo alla cessata allerta. Disposizione valida eccezionalmente anche per i residenti di Via Fereggiano/Corso De Stefanisnon in possesso del tagliando Blu Area, esponendo carta di circolazione o copia
  • Via Pontetti: divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata dei veicoli inadempienti, per tutte le categorie di veicoli su entrambi i lati della ViaPontetti, dal suo inizio, all’intersezione della via Isonzo sino al civico 14C
  • Temporanee limitazioni d’uso di alcuni locali soggetti a rischio di allagamento di particolare gravità

ALLERTA ROSSA:

  • Le scuole sono chiuse (chiusura di tutti i plessi sedi dei servizi educativi, delle scuole di ogni ordine e grado, dei Centri di Formazione Professionale e di tutte le attività didattiche dei Dipartimenti Universitari, pubblici e privati, ricadenti nel territorio del Comune di Genova)
  • Chiusura di tutti i cantieri e scavi in alveo
  • Chiusura preventiva dei seguenti sottopassi: Piazza Montano -Via Borgo Incrociati -Piazza Rizzolio/Via Gattorno -Piazza Porticciolo -Piazzale Kennedy/V.le Brigate Partigiane -Piazza Massena
  • Chiusura al pubblico di tutti i cimiteri, assicurata la ricezione servizi funebri
  • Chiusura di tuttigli impianti e i complessi sportivi, pubblici e privati
  • Sospensione di eventi e manifestazioni su suolo pubblico in tutta la città
  • Chiusura di musei, biblioteche e centri civici comunali di tutta la città
  • Chiusura delle aree verdi, parchi e giardini con varchi di accesso chiudibili e osservanza dei piani interni di emergenza per accessibilità alle strutture interne
  • Chiusura tutti mercati all’aperto
  • I possessori dei tagliandi Blu Area A (Foce) -C (Bassa Valbisagno) -R (San Fruttuoso) -T (Marassi), nel caso tali zone siano stati opzionate come prima scelta, possono parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area in caso di Allerta meteoidrologica Arancione o Rossa, a partire da tre ore prima dell'inizio allerta e sino alle ore 12 del giorno successivo alla cessata allerta. Disposizione valida eccezionalmente anche per i residenti di Via Fereggiano/Corso De Stefanisnon in possesso del tagliando Blu Area, esponendo carta di circolazione o copia
  • Via Pontetti: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli inadempienti, per tutte le categorie di veicoli su entrambi i lati della Via Pontetti, dal suo inizio, all’intersezione della via Isonzo sino al civico 14C
  • Temporanee limitazioni d’uso di alcuni locali soggetti a rischio di allagamento di particolare gravità

Per quanto riguarda l'allerta meteo in vigore da domenica 20 a lunedì 21 ottobre 2019 sono state prese inoltre le seguenti misure che riguardano la mobilità:

  • limitazione del servizio della metropolitana sino a cessata allerta. Il servizio verrà assicurato sulla tratta Brin-De Ferrari. Per l’intera durata dell’allerta rossa la stazione metro di Brignole resterà chiusa (chiusa dunque anche la biglietteria Amt al suo interno)
  • chiusura degli ascensori del sottopasso ferroviario di Sestri Ponente (via Puccini)
  • chiusura dell’ascensore di Quezzi
  • chiusura dell’esercizio ferroviario Genova-Casella. Verrà istituito, compatibilmente con lo stato della viabilità stradale, il servizio bus sostitutivo con lo stesso orario del trenino; il bus sostitutivo partirà da Genova piazza Manin e dalla stazione di Casella
  • chiusura fino a cessata allerta della Galleria Pizzo sulla strada statale Aurelia
  • Via Pontetti: divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli inadempienti, per tutte le categorie di veicoli su entrambi i lati della Via Pontetti, dal suo inizio, all’intersezione della via Isonzo sino al civico 14C
  • I possessori dei tagliandi Blu Area A–B-C-T, nel caso tali zone siano stati opzionate come prima scelta, possono parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area in caso di Allerta meteoidrologica Arancione o Rossa, a partire da tre ore prima dell'inizio allerta e sino alle ore 12 del giorno successivo alla cessata allerta. Disposizione valida eccezionalmente anche per i residenti di Via Fereggiano/Corso De Stefanis non in possesso del tagliando Blu Area, esponendo carta di circolazione o copia
  • È stato deciso il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con pattuglie dedicate al monitoraggio dei rivi per ogni turno, che vanno ad aggiungersi al servizio ordinario. Attivate anche pattuglie di pronto impiego, insieme alle squadre di volontariato di protezione civile.
  • Corso Perrone chiuso dalle ore 22.

Le norme di autoprotezione da seguire

Ci sono alcuni comportamenti che è bene seguire primae durante le allerte meteo, specie se sono di grado elevato (arancione/rossa).

PRIMA DELL'INIZIO DELL'ALLERTA:

  • Iscriviti gratuitamente al servizio di info e allerta della Protezione Civile su Telegram per ricevere le notifiche
  • Presta attenzione agli aggiornamenti meteo su www.allertaliguria.gov.it e sul sito del Comune
  • Verifica le misure precauzionali adottate dal Comune es. chiusura scuole, cimiteri, mercati, ecc
  • Attieniti alle indicazioni fornite dall’Autorità. Puoi ottenere informazioni anche controllando i pannelli stradali, le paline delle fermate autobus, le pagine Facebook - Twitter della Protezione Civile, il sito web, Facebook – Twitter del Comune oppure seguendo TV e radio locali.
  • Evita quelle zone della città che sono maggiormente soggette ad allagamenti: sottopassi, strade accanto agli argini di torrenti, ponti, passerelle e in generale tutte le zone più basse della città.
  • Se risiedi o lavori in zona a rischio esondazione, non sostare o pernottare in locali seminterrati o situati al piano strada
  • Proteggi con paratie o sacchi di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudi le porte di cantine, garage, seminterrati
  • Sposta l’auto e/o moto in una zona alta non soggetta ad allagamenti. I possessori dei tagliandi Blu Area A (Foce) - C (Bassa Valbisagno) - R (San Fruttuoso) - T (Marassi), nel caso tali zone siano stati opzionate come prima scelta, possono parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area in caso di Allerta meteo idrologica Arancione o Rossa,  a partire da tre ore prima dell'inizio allerta e sino alle ore 12 del giorno successivo alla cessata allerta. Disposizione valida eccezionalmente anche per i residenti di Via Fereggiano/Corso De Stefanis non in possesso del tagliando Blu Area, esponendo carta di circolazione o copia  (DGC n. 278/2015)
  • Limita gli spostamenti
  • Tieni in casa una cassetta di pronto soccorso, una radio a pile, una torcia elettrica

DURANTE L'ALLERTA E CON ALLUVIONE IN ATTO:

  • Stai in un luogo sicuro
  • Presta attenzione agli aggiornamenti meteo su www.allertaliguria.gov.it, sulle indicazioni e le prescrizioni fornite dalle Autorità sul sito del Comune, sulle pagine Facebook -Twitter della Protezione Civile e Facebook - Twitter del Comune, TV e radio locali, pannelli stradali e paline autobus.
  • Controlla le notifiche ricevute tramite il servizio di info e allerta della Protezione Civile su Telegram
  • Non accedere o soggiornare in cantine, garage, locali seminterrati o al piano strada, sino alla fine dell’evento e sali ai piani superiori
  • Chiudi le porte di cantine, seminterrati o garage, solo se non ti esponi a pericoli
  • Non transitare a sostare su ponti, passerelle, argini di torrenti e sottopassi
  • Non cercare di raggiungere la tua destinazione, ma cerca riparo presso lo stabile più vicino e sicuro
  • Esci solo se necessario e usa i mezzi pubblici, viaggerai in modo più sicuro e non intralcerai i mezzi di soccorso. Aggiornati sulle modifiche alla circolazione dei mezzi pubblici su www.amt.genova.it
  • Stacca gli interruttori della corrente e del gas purché tali dispositivi siano collocati in zone sicure della casa
  • Limita l’uso del cellulare: tenere libere le linee facilita i soccorsi
  • Non abbandonare un luogo sicuro prima che sia stata dichiarata la fine dell’allerta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Accasciato sul volante, passante dà l'allarme ma è troppo tardi

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Incidente in fabbrica a Prà’, muore 26enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento