Abbattuto l'ecomostro sul monte Cornua

Dopo cinquant'anni di battaglia legale, il Comune di Sori ha avuto la meglio, ottenendo l'abbattimento della costruzione e la restituzione dell'area

Alle 15 è stato demolito l'ecomostro di Case Cornua, sulla strada provinciale 67, quella che attraversa il monte Fasce e collega Uscio ad Apparizione. L'edificio, costruito negli anni Sessanta, doveva diventare un albergo o residence, ma non è mai stato ultimato.

Dopo cinquant'anni di battaglia legale, il Comune di Sori ha avuto la meglio, ottenendo l'abbattimento della costruzione e la restituzione dell'area. Al costruttore è toccato anche pagare le spese processuali.

Per completare la bonifica ambientale ci vorranno alcune settimane.

IL VIDEO DEL CROLLO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

  • San Valentino: i luoghi più romantici di Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento