Fridays for Future, corteo per le vie del centro

Da Roma a Milano, da Genova a Torino, da Acireale a Vittorio Veneto, attivisti in piazza per difendere il pianeta e chiedere maggiore attenzione verso i cambiamenti climatici

Manifestazione e corteo anche a Genova questa mattina da parte degli attivisti di Fridays for Future. A oggi più di 110 nazioni del mondo organizzeranno il Global Strike for Future del 24 maggio, lanciato da Greta Thumberg. Tra questi l'Italia che con 126 città mobilitate è fra le nazioni nel mondo più attive. Da Roma a Milano, da Genova a Torino, da Acireale a Vittorio Veneto.

«Non c'è più tempo da perdere». Sono le parole di António Guterres, segretario generale dell'Onu. Lo dicono gli scienziati, che, all'unanimità, chiedono un drastico cambio di rotta. Lo ripete l'ultimo rapporto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change dell'Onu - il principale organismo internazionale per la valutazione dei cambiamenti climatici -, ricordando che ci sono meno di 11 anni prima di superare il punto di non ritorno. Lo gridano gli attivisti di FridaysForFuture, invocando il diritto a un futuro.

«Ci avete rotto i polmoni», gridavano gli attivisti con forza in piazza il 15 marzo. «Perché il pianeta appartiene a tutti, e tutti apparteniamo a questo pianeta».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento