Visite guidate a Palazzo Montanaro

Un nuovo "passaggio"  permette di accedere dal Palazzo Bianco al giardino del Palazzo Doria Tursi e di scoprire sopravvivenze della distrutta Chiesa di San Francesco di Castelletto e antiche sepolture.

Una breve passeggiata porterà a salita San Francesco, in Palazzo Montanaro, un grande edificio ottocentesco  costruito anch'esso sui  resti del convento di San Francesco. Qui si potrà visitare il magnifico appartamento privato, che conserva ancora intatte le decorazioni, gli stucchi e le boiseries ottocentesche. È la dimora dove il giovane Paul Valéry, ospite degli zii Cabella, nel 1892 visse l’esperienza della tempestosa “nuit de Gênes . L'eccezionale visita di questi spazi privati finirà nella meravigliosa cucina, con un ronfò perfettamente conservato. 

Appuntamento presso la biglietteria dei Musei di Strada Nuova, Via Garibaldi.

Contributo € 15.00, soci € 13.00 comprensivi di ingresso al Palazzo Montanaro. Ingresso ai Musei di Strada Nuova gratuito alla domenica per i residenti nel Comune (residenti fuori dal Comune di Genova € 4,00 "sezionale" solo giardino).

Numero chiuso: minimo 15, massimo 20 persone. Prenotazione obbligatoria per e-mail genovainsieme@gmail.com oppure al 3881125822, anche con sms.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • "Le pietre raccontano: simbologia medievale a Genova", la visita guidata

    • 7 giugno 2020

I più visti

  • Ripartono le escursioni alla scoperta dei cavalli in libertà del Parco dell'Aveto

    • dal 31 maggio al 27 dicembre 2020
  • “Il contagio dell’arte”, mostra virtuale della galleria genovese Divulgarti

    • Gratis
    • dal 11 aprile al 31 luglio 2020
    • Divulgarti
  • Forest Bathing al lago di Giacopiane

    • 6 giugno 2020
    • Lago di Giacopiane
  • Levante a Genova: dal Festival di Sanremo al Goa-Boa Festival 2020

    • 2 luglio 2020
    • Porto Antico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento