Vernissage di SaturArte: la mostra-concorso nazionale di arte contemporanea

Si terrà alle 17:00 di sabato prossimo 8 settembre 2018 presso Satura Palazzo Stella, in Piazza Stella 5 a Genova, il Vernissage di SaturArte 2018 – 23° Concorso Nazionale d’Arte Contemporanea a cura di Mario Napoli, con il Patrocinio di Regione Liguria, Comune e Città Metropolitana di Genova.

Durante l’inaugurazione, aperta a tutti e con ingresso gratuito, si terrà la cerimonia di premiazione delle opere e degli artisti vincitori (di cui di seguito in anteprima l'elenco completo), accompagnata da rinfresco, esibizioni di musica e dalla performance di danza aerea della coreografa e ballerina della Rai Marilena Ravaioli, che ballerà sospesa nel vuoto, appesa soltanto a dei nastri, tra i quadri dell'esposizione, esibendosi in una toccante coreografia dedicata alle vittime della tragedia del Ponte Morandi.

Marilena Ravaioli evocherà in una suggestiva esibizione di danza 'aerea' il dolore per le vittime del crollo del Ponte Morandi, ma anche la capacità dell'uomo di risollevarsi dai momenti più bui attraverso l'amore, volando sulle struggenti note di “Ölduròt” del compositore islandese Ölafur Arnalds. Un doveroso omaggio che anche il mondo dell'arte contemporanea genovese vuole tributare alla sua città, ed un invito a credere nel futuro.

La mostra dei 106 artisti nazionali finalisti, rimarrà poi aperta, sempre ad ingresso libero, a Palazzo Stella, fino al 19 settembre 2018, con orario dalle 15:00 alle 19:00 dal martedì al sabato.

Gli artisti vincitori di Saturarte 2018:

1° Premio Pittura Alireza Sadvandi, 1° Premio Fotografia Stefano Cacciatore, 2° Premio Pittura Eugenio Feresin, 2° Premio Fotografia Mauro Marletto, 3° Premio Pittura Veronica Longo, 3° Premio Fotografia Guido Alimento, Premio della Critica Giò Kaptra, Premio della Giuria Chet, Premio al Maestro Peter Nussbaum, Premio Emergenti Elisabetta Palmisciano.

Artisti premiati:

Agnieszka Bak, Cinzia Battagliola, Leopoldo Bon, Luca Bongiorni, Silvia Brambilla, Anne-Cécile Breuer, Chris Cann, Andrea De Luca, Graziella De Poli, Leonardo Fiaschi, Liliana Fossati, Elda Gavelli, Massimo Gilardi, Vincenzo Marino, Anna Momini, Federica Montaldo, Gianni Nattero, Constantin Stan Neacsu, Barbara Nejrotti, Laura Peresi, Giorgio Luigi Piana, Giulia Quaranta Provenzano, Gustaph H. Riviera, Rossella Sartorelli, Roberta Spina, Maria Tagliafierro, Fabio Valente, Rosalia Zutta.

Artisti segnalati:

Luisella Bachini, Pietro Bassi, Mauro Beni, Sara Beretta, Raffaella Bisio, Graziella Boffini, Rosamaria Brioschi, Guido Campanella, Francesca Canepa Costa, Francesca Carion, Tina Castrignanò, Paolo Cau, Perla Cecchelani, Gennaro Ceglia, Gabriella Chizzolini, Giuliano Colì, Nicoletta Conio, Franco Dallegri, Paola Demontis, Ruth Difresco, Marco Fabozzi, Vilma Fanti, Pietro Ferreri, Camilla Ferroni, Angela Furciniti, Carmine Galiè, Paola Gambale, Antonello Gangemi, Giorgio Gioia, Isabella Giovanardi, Nicoletta Grassani, Giulia Iosco, Daniela Iovino, Jacq, Lorena Lavezzo, Stefania Lubatti, Maria Daniela Lunghi, Fiorella Manzini, Massimo Massari, Marta Massone, Guglielmo Mazzia, MiaMari, Lucrezia Minerva, Pasquale Pacelli, Gisella Pacini, Maria Fausta Pansera, Onofrio Panzarino, Marjo Paunonen, Pier Luigi Pieraccini, Gesuino Pinna, Liliana Pirozzi, Alessandro Rossi, Anita Rossi, Cristina Rossi, Linda Rossi, SaGu, Sangre, Dana Santamaria, Rudy Sesti, Carmen Stan, Laura Tarabocchia, Micaela Trottolini, Valeria Vagliano, Luca Venturelli, Sabrina Veronese, Alice Voglino, Elena Voronova, Giorgia Zamboni.

La giuria di SaturArte:

Marino Anello collezionista, Marzia Fossati giornalista, Alessia Lisenko art curator, Milena Mallamaci architetto, Flavia Motolese critico d’arte, Giuditta Napoli designer, Mario Napoli presidente associazione Satura, Mario Pepe critico d’arte, Elisa Podestà art curator e Andrea Rossetti critico d’arte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Genova arriva l'Hogwarts Express, il treno di Harry Potter

    • 1 novembre 2019
    • Stazione Genova Manin
  • Domenica i genovesi entrano gratis nei Musei della città

    • Gratis
    • dal 10 giugno 2018 al 29 dicembre 2019
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
Torna su
GenovaToday è in caricamento