Valtellina: il pesto alla genovese viene preparato sugli sci

Un'iniziativa singolare, concorrenti con gli sci ai piedi e il mortaio in mano dovranno cimentarsi con l'arte del pesto alla genovese cercando di arrivare in fondo alla pista in piedi e con il pesto pronto

Rivoluzione in cucina, arriva in Valtellina il pesto genovese ad “alta quota”, un’iniziativa che coinvolge il frantoio Armato, le aziende agricole Ziliani di Andora e Sartori-Torre Pernice di Albenga

Si tratta della prima competizione culinaria sugli sci, in programma mercoledì 1 febbraio, che vedrà i concorrenti impugnare il mortaio “caricato” di foglioline di basilico genovese dop, aglio, pecorino, pinoli, sale grosso e  olio extravergine di oliva, lanciarsi verso il traguardo con un occhio alle porte e l’altro al pesto. Sulle piste del Palabione, i tanti turisti, soprattutto quelli dell’Est Europa, avranno modo di sperimentare la tecnica del mortaio e di assaporare i sapori di Liguria.

L’evento sportivo-culinario sarà preceduto dalle lezioni dei giovani chef dell’alberghiero che con l’aiuto di diversi docenti di cucina, illustreranno ai concorrenti la ricetta tradizionale del pesto alla genovese. Al termine della gara verrà premiato “il miglior pesto ad alta quota”.  

L’evento prevede degustazioni e prove pratiche per tutti, la possibilità di cimentarsi al mortaio e l’opportunità portarsi a casa il frutto della propria performance culinaria. Sulle piste sarà allestito uno stand dedicato ai prodotti tipici, con piantine di basilico, mortai ed attrezzature storiche del Frantoio Armato.

Il progetto, ideato dal “gruppo dei Comunicativi” dell’Istituto Giancardi di Alassio, è finalizzato alla promozione della cucina tipica ligure, nello specifico l’evento si propone di far conoscere e apprezzare i prodotti e la cultura turistica della nostra regione ai numerosissimi turisti cechi e polacchi che hanno scelto la Valtellina per  la settimana bianca.   

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento