Ultima puntata di “Rock the kitchen”: musica e cibo per una serata dalle gustose sonorità

Giovedì 26 maggio 2016 alle 20.30 alla Birreria Hb di piazza Dante (Via Boccardo; 010542988) si rinnova l'appuntamento con la rassegna di musica e cibo: "Rock the kitchen". Il percorso che ci ha fatto viaggiare per quasi due mesi attraverso stili musicali, movimenti artistici e nomi che hanno scritto la storia della musica, è arrivato al capolinea. Per salutare il pubblico, che ha partecipato con entusiasmo alle serate precedenti, dedicate alla musica di David Bowie, al rock classico, al punk e al progressive, ci sarà un'atmosfera intima ed elegante, proprio come i generi musicali che sono stati scelti per il quinto appuntamento della rassegna: il Jazz e il Blues.

Come sempre, l'obiettivo della serata sarà quello di unire la musica al cibo, fra piatti che rievocano canzoni e musiche che si sposano con il gusto di una gastronomia ricercata. «Tutto è curato nei minimi dettagli - spiega il titolare del locale, Alessio Balbi - l'idea è quella di condurre il pubblico all'interno di un viaggio dove musica e buon cibo si abbracciano, un connubio che è alla base della nostra cultura. Ogni piatto è collegato a una canzone e viceversa. Il pubblico potrà ascoltare buona musica, aneddoti di un esperto e mangiare cibo costruito dal punto di vista estetico e del gusto proprio su quelle sonorità. Inoltre verranno proiettate immagini e filmati».

La serata, organizzata in sinergia con il negozio Disco Club di Giancarlo Balduzzi, prevede un viaggio musicale e culinario alla scoperta del Jazz e del Blues e dei protagonisti che più hanno influenzato questi generi musicali: Loius Armstrong, Django Reinhardt, Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Sarah Vaughan, e soprattutto "The Voice" Frank Sinatra. Un pizzico di malinconia (del resto è l'ultima serata!) ma anche tanta eleganza, poesia, surrealismo e sensualità. Muddy Waters, John Lee Hooker, B.B. King, Miles Davis e John Coltrane saranno solo alcuni dei grandi nomi da scoprire, le cui canzoni accompagneranno un menù ricco di portate ricercate.

Un assaggio del menù Jazz? «Per iniziare serviremo un aperitivo di benvenuto sulle note di alcuni pezzi classici del jazz, poi passeremo a un antipasto di roselline graziose su vellutata delicata e un primo a base di risottino con zafferano e caffè, per assaporare i toni forti e decisi di questo genere musicale - sottolinea Balbi - Come secondo proponiamo una scottata di salmone selvaggio con maionese afrodisiaca, e per finire, una dolce fusione, ovvero fonduta di cioccolato su spiedini di frutta. Ogni portata sarà accompagnata da gustose birre di nostra produzione, come Lager Original, Dunkel, Sommer e Maibock doppio malto ambrata, e tantissima ottima musica».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 giugno al 23 agosto 2020
  • Harry Potter alla miniera di Gambatesa: alla scoperta della Gringotts, la banca dei maghi

    • dal 3 luglio al 26 agosto 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna Porto Antico EstateSpettacolo: tutti gli eventi in programma

    • dal 30 giugno al 6 settembre 2020
    • Porto Antico
  • Mythos: creature fantastiche tra scienza e leggenda, la mostra al Museo di Storia Naturale

    • dal 6 giugno al 30 agosto 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento