Riccardo Cuor di Leone e il Saladino: uno scontro di civiltà

Nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio sabato 23 settembre alle ore 15.00 presso il Museoteatro della Commenda di Prè avrà luogo una visita di approfondimento a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro, in collaborazione con Mu.MA e Comune di Genova, dal titolo “Riccardo Cuor di Leone e il Saladino. Uno scontro di civiltà", per ripercorrere le grandi gesta delle crociate ascoltando le voci dei protagonisti.

Correva l’anno 1191: Acri da due lunghi anni era cinta d’assedio dalle forze crociate: i musulmani attendevano speranzosi l’aiuto del mitico Saladino mentre i cristiani speravano in un uomo capace di guidarli alla vittoria. A giugno dello stesso anno, dal mare, ecco giungere la soluzione allo stallo del fronte.

Da un’imponente flotta sbarca il giovane Riccardo Cuor di Leone che, forte di un esercito al seguito di circa 7000 uomini, si imporrà guidando le forze cristiane alla vittoria. Una battuta d’arresto per il Saladino l’entrata trionfale nella storia per il re d’Inghilterra.

Per informazioni: cell 3479199124.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Edoardo Sanguineti 2010-2020: a 10 anni dalla morte le iniziative online per ricordarlo

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 10 giugno 2020
    • Internet

I più visti

  • “Il contagio dell’arte”, mostra virtuale della galleria genovese Divulgarti

    • Gratis
    • dal 11 aprile al 31 luglio 2020
    • Divulgarti
  • Da "L'elisir d'amore" a "Tosca": il cartellone streaming del teatro Carlo Felice

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 21 aprile al 26 maggio 2020
    • Sito web Streaming Carlo Felice
  • Apre "Taverna Trilli: musica e ribotte" ogni martedì sera su Facebook

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 5 al 26 maggio 2020
    • Facebook
  • Edoardo Sanguineti 2010-2020: a 10 anni dalla morte le iniziative online per ricordarlo

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 10 giugno 2020
    • Internet
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento