Resistenza, Repubblica, Costituzione: incontro a palazzo Doria Spinola

Il 1° giugno, a Genova nella Sala consiliare di Palazzo Doria Spinola alle ore 17.00, si terrà l'iniziativa "Resistenza, Repubblica, Costituzione", promossa dall'Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea e organizzata con il patrocinio della Prefettura e della Città metropolitana di Genova, in occasione della ricorrenza del 2 giugno.

All'incontro, presieduto dal presidente ILSREC Giacomo Ronzitti, dopo gli indirizzi di saluto del prefetto Fiamma Spena e della consigliera delegata della Città metropolitana di Genova Laura Repetto, interverranno lo storico Antonio Gibelli ("I frutti preziosi della Resistenza") e il presidente emerito della Corte costituzionale Valerio Onida ("Il dibattito all'Assemblea costituente"). Antonio Gibelli, storico italiano e docente di Storia contemporanea all'Università di Genova, ha dedicato i suoi studi alla storia del movimento operaio e dell'immigrazione, alla Resistenza, alla scrittura come pratica sociale e alle esperienze collettive e individuali nei due conflitti mondiali. Esperto soprattutto della storia della Prima guerra mondiale, con il volume del 1991 "L'officina della guerra. La Grande Guerra e le trasformazioni del mondo mentale" ha cambiato l'approccio storiografico classico sul conflitto, usando come fonti le relazioni degli psichiatri sui soldati e le loro lettere.

Anche nei successivi "La Grande Guerra degli italiani" (1998), "Il popolo bambino. Infanzia e nazione dalla Grande Guerra a Salò" (2005) e il recente "La guerra grande. Storie di gente comune" (2014), sua ricostruzione storica prende in considerazione il punto di vista della gente comune utilizzando come fonti anche le loro testimonianze epistolari, diaristiche e memorialistiche, testimonianze appunto di coloro che il conflitto lo hanno subito. Ha inoltre diretto la rivista " Movimento operaio e socialista" e curato il volume "La Liguria" della "Storia d'Italia" (1994) per i tipi di Einaudi editore.

Valerio Onida, costituzionalista, avvocato specializzato in questioni di Diritto costituzionale e amministrativo e docente di Diritto e Giustizia costituzionale all'Università degli studi di Milano. Nel 1996 viene eletto giudice della Corte costituzionale dal parlamento italiano, riunito in seduta comune. Circa otto anni dopo, nel settembre 2004, diviene presidente della stessa Corte. Lascia la carica il 30 gennaio 2005, tornando a insegnare e a esercitare la professione di avvocato. Attivo in numerose battaglie civili e politiche (per il "no" sia nel referendum sul divorzio del 1974 che nel referendum del 2006 sul progetto di riforma costituzionale, a favore del referendum di iniziativa radicale negli anni Ottanta), partecipa e promuove tuttora iniziative in difesa della Costituzione, oltre a incontri pubblici nelle scuole o in diverse sedi culturali, sindacali, politiche allo scopo di diffondere la cultura costituzionale. Presidente in carica del comitato direttivo della Scuola superiore della Magistratura, dal 2009 al 2012 lo è stato anche dell'Associazione italiana dei costituzionalisti. Nel 2010 si candida alle primarie del centrosinistra per le elezioni del sindaco di Milano, ottenendo il 13,41% delle preferenze. Il 25 giugno 2011 il Consiglio generale dell'Istituto nazionale per la storia del Movimento di Liberazione in Italia lo ha eletto alla presidenza dell'Insmli (ora Istituto nazionale Ferruccio Parri), in successione al presidente emerito della Repubblica Oscar Luigi Scàlfaro.

Ilsrec - Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea in via del Seminario 16 - 16121 GENOVA (GE) tel. 0105576091 - 0105955031 ilsrec@ilsrec.it; www.ilsrec.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Palazzo Ducale, Vittorio Sgarbi protagonista di "L'arte per gli occhi"

    • Gratis
    • 25 settembre 2019
    • Palazzo Ducale
  • "Brief in Genova": il primo festival di creatività, comunicazione e digital marketing in città

    • Gratis
    • dal 26 al 27 settembre 2019
    • Villa Durazzo Bombrini

I più visti

  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • Sagra della polenta e del fungo porcino a Bolzaneto

    • Gratis
    • dal 28 al 29 settembre 2019
    • Parrocchia N.S. della Neve
  • La ruota panoramica d'estate si sposta in piazzale Mandraccio

    • dal 10 novembre 2018 al 31 ottobre 2019
    • Porto Antico
  • Sagra del fungo di Masone: il menu completo

    • Gratis
    • dal 13 al 22 settembre 2019
    • Sagra Del Fungo di Masone
Torna su
GenovaToday è in caricamento