Raccolta giocattoli per i bambini del Gaslini al Blunt Beach Club

Domenica 11 dicembre il Blunt Beach Club apre le sue porte ad AMRI, Associazione Malattie Reumatiche Infantili, società operante all’interno del Gaslini.

Dalle 10 alle 16 sarà istituito un centro raccolta giocatoli nuovi, impacchettati e a norma, come da richiesta, per i bambini bisognosi ricoverati presso il reparto di Ortopedia del Gaslini. 

Non si accetteranno donazioni. Non si pagherà nessuna quota / biglietto. Per chi non potesse quel giorno è possibile passare in qualsiasi momento di apertura del locale.

Si può anche solamente donare il pacchetto e andarsene, ma la cucina del Blunt Beach Club sarà aperta per chi invece volesse fermarsi a pranzo.

Per qualsiasi informazione: Ricky di Rapallo 331.2008992

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Palazzo Ducale: il programma degli eventi 2019-2020

    • dal 1 settembre 2019 al 31 agosto 2020
    • Palazzo Ducale
  • Spazio Ponte: a Porta Siberia il punto informativo per seguire i lavori per il nuovo viadotto sul Polcevera

    • Gratis
    • dal 1 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • ex Museo Luzzati

I più visti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Ducale
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Palazzo Ducale: il programma degli eventi 2019-2020

    • dal 1 settembre 2019 al 31 agosto 2020
    • Palazzo Ducale
  • Teatro Govi di Bolzaneto: la stagione 2019-2020

    • dal 6 ottobre 2019 al 31 maggio 2020
    • Teatro Rina e Gilberto Govi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento