"Genova nel Cuore": grande manifestazione per le vittime del ponte Morandi

«Venerdì 14 settembre, ad un mese esatto dalla tragedia che ha sconvolto Genova, la Liguria e l’Italia, ritroviamoci tutti, insieme, nel cuore della nostra città, in Piazza de Ferrari, alle 17.30». L'appuntamento è diffuso da Toti tramite la sua pagina Facebook.

«Un ricordo e una preghiera per le vittime, un grazie a tutti i soccorritori e i volontari per il loro generoso lavoro e un messaggio forte e chiaro per il mondo: ricostruiremo il ponte subito, quella strada spezzata non interromperà il nostro cammino verso il futuro». 

Il programma della giornata

Alle 11.36, ora esatta del crollo, la città si ferma per un minuto di silenzio in memoria delle vittime. Previsti annunci sonori e visivi nelle stazioni; tutti i treni fermi fischieranno, le campane delle chiese e le sirene del porto suoneranno in questo momento di raccoglimento. Le bandiere del Palazzo della Regione e di Tursi saranno ammainate in segno di lutto.
Durante il minuto di silenzio:

- il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci, il Prefetto Fiamma Spena e monsignor Nicolò Anselmi, vicario del Cardinale Angelo Bagnasco saranno a Ponte Morandi (via 30 giugno)

- gli assessori Ilaria Cavo e Stefano Mai saranno in piazza De Ferrari

- L’assessore Giacomo Giampedrone sarà nella Sala operativa della Protezione Civile (viale Brigate Partigiane 2)

- La vicepresidente Sonia Viale sarà all’Ospedale San Martino (Palazzina 112)

- L’assessore Andrea Benveduti sarà al mercato di Certosa con i commercianti della zona

- L’assessore Marco Scajola sarà al ponte di Ferro di via Fillak, insieme agli sfollati

Alle 17.30 appuntamento in piazza De Ferrari per un ulteriore momento di ricordo e celebrazione, in nome dello spirito di Genova, città che si è unita nella tragedia e che riparte con slancio ancora maggiore.
Il programma dell’evento prevede:

- Lettura dei 43 nomi delle vittime da parte dell’attore genovese Tullio Solenghi, accompagnato dagli archi dell’orchestra del teatro Carlo Felice, con monsignor Anselmi che porterà il saluto del Cardinale di Genova Angelo Bagnasco.

- Le storie del Ponte: dal palco testimonianze di vigili del fuoco, forze dell’ordine, volontari, pubbliche assistenze e sfollati che hanno vissuto in prima linea la terribile giornata del 14 agosto. Un momento dedicato alla città che ha trovato, come nella sua secolare tradizione, unità e forza nel momento di difficoltà e che, grazie ad esse, riparte. Dopo le testimonianze, l’attore genovese Luca Bizzarri leggerà una delle storie legate al ponte da lui raccolte, con la presenza di Dori Ghezzi e dei testi delle canzoni di Fabrizio De André.

- Interventi istituzionali da parte del presidente Toti e del sindaco Bucci.

La manifestazione si chiuderà sulle note di Ma se ghe penso, uno degli inni della Superba.

A seguire, alle 19, si terrà una messa in suffragio delle vittime nella Cattedrale di San Lorenzo.

Anche altri comuni hanno aderito all'appello di fermarsi alle 11,36, come Cogoleto e Rapallo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Harry Potter alla miniera di Gambatesa: alla scoperta della Gringotts, la banca dei maghi

    • dal 3 luglio al 26 agosto 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna Porto Antico EstateSpettacolo: tutti gli eventi in programma

    • dal 30 giugno al 6 settembre 2020
    • Porto Antico
  • I Sapori della Val Trebbia: mercatino con le caratteristiche casette in legno

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 28 agosto 2020

I più visti

  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 giugno al 23 agosto 2020
  • Harry Potter alla miniera di Gambatesa: alla scoperta della Gringotts, la banca dei maghi

    • dal 3 luglio al 26 agosto 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna Porto Antico EstateSpettacolo: tutti gli eventi in programma

    • dal 30 giugno al 6 settembre 2020
    • Porto Antico
  • Mythos: creature fantastiche tra scienza e leggenda, la mostra al Museo di Storia Naturale

    • dal 6 giugno al 30 agosto 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento