Meteore Orionidi, pioggia di stelle nella notte

Il mese di ottobre prevede il transito di diversi tipi di stelle cadenti: si tratta di meteore, frammenti di roccia provenienti dallo spazio. Anche Facebook ha voluto ricordare l'appuntamento ai suoi utenti

Lo sciame meteorico delle Orionidi raggiunge il suo picco di attività nella notte fra venerdì 20 e sabato 21 ottobre 2017. Anche Facebook ha deciso di ricordare l'appuntamento a chi oggi si collega al social network.

Occorrerà attendere il momento di massima oscurità, affinchè la luce della luna non sia di intralcio alla vista di queste meteore, che traggono origine dai residui lasciati dalla cometa di Halley nei suoi passaggi vicino al Sole. 

Le Orionidi ogni anno in questo periodo ci regalano lo stesso spettacolo delle Perseidi nella notte di San Lorenzo. Il mese di ottobre prevede il transito di diversi tipi di stelle cadenti: si tratta di meteore, frammenti di roccia provenienti dallo spazio che a contatto con l'atmosfera si infiammano lasciando dietro la scia luminosa che tutti vediamo.

Le Orionidi, note anche come stelle cadenti d'autunno, vengono chiamate così perché le scie luminose che le caratterizzano si aprono a ventaglio a nord della seconda stella più luminosa della costellazione di Orione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento