Dialetto curioso: cosa vuol dire "bibin"?

Questa parola viene utilizzata normalmente per apostrofare una persona ritenuta sciocca

Tra le parole in dialetto genovese ce n'è una che viene utilizzata quasi sempre per offendere scherzosamente (o, in ambiente calcistico, come sfottò per gli avversari): "bibin", o anche, italianizzandola, "bibino".

Ma cosa vuol dire esattamente? Questa parola in genovese significa letteralmente "tacchino", e viene usata normalmente per apostrofare una persona ritenuta sciocca.

C'è anche il verbo, "imbibinarsi", che vuol dire ingozzarsi come un tacchino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda gli sfottò tra tifoserie, la parola "bibino" viene utilizzata spesso dai tifosi della Sampdoria alludendo al grifone simbolo del Genoa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento