Mostra collettiva "Il viaggio del fotografo"

Giovedì 20 dicembre inaugura al Tiger Spot la mostra colllettiva fotografica "Il Viaggio del fotografo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

 

Giovedì 20 novembre inaugura al Tiger Spot la mostra "Il Viaggio del fotografo", una collettiva fotografica di tre diversi artisti (Federica Barcellona, Umberto Corsico e 94Rivoluzioni) che esporranno i propri lavori sul tema del viaggio, inteso come loro personale modo di osservare le persone e il mondo circostante.

Ecco una breve descrizione dei tre artisti e dei progetti presentati:

Federica Barcellona: attrice, digital artist e regista, espone in questa sede il suo progetto "Volo Nero", già presentato in due personali prima a Genova e poi a Barcellona (Spagna). Questo lavoro è ispirato a Donne in Nero, il movimento che ha visto protagoniste nel 1988 a Gerusalemme 7 donne israeliane che, manifestando ogni venerdì contro l'occupazione del governo israeliano della Cisgiordania e di Gaza, hanno generato una silenziosa e pacifica protesta a sostegno della pace e della non violenza. Essa si è propagata in altre 24 città, tra le quali Tel Aviv, Haifa, Londra, Amster­dam, New York e Roma.

La rappresentazione è un mix di differenti arti visive e vede coinvolta la stessa artista insieme ad altre cinque attrici.

Qui in estratto le foto e il video.

http://www.barcellonafederica.eu/visual_art/Pagine/volo_nero.html

Umberto Corsico, laureato all'Accademia Ligustica di Belle Arti, specializzando al corso artistico di Fotografia all'Accademia di Brera, presenta al Tiger Spot "Il Viaggio", una serie di scatti realizzati con la fotocamera del suo cellulare che mostra il suo percorso quotidiano in una metropoli come Milano. Questo metodo di ripresa gli ha permesso di catturare in maniera assolutamente silenziosa e anonima le scene di vita urbana quotidiana, che descrivono la nostra società, le architetture e le stazioni che l'artista percorre e osserva tutti i giorni.

"La decisione dell'utilizzo del cellulare -racconta il fotografo- è stata condizionata anche dal fatto che esso è il mezzo più utilizzato per realizzare foto e video. La condivisione delle immagini sul web e sui social network è ormai un fenomeno normale e viene usata infatti per raccontare e documentare i momenti di vita quotidiana".

94Rivoluzioni

Ore 7:50 del mattino; autobus numero venti; profondi segni sotto gli occhi, indice di una notte tutt'altro che riposante.

Dietro di me gente che vocia e spinge; davanti un'intera giornata da addomesticare.

Oltre il vetro sporco, il traffico, il monossido di carbonio, il vigile che agita le braccia in nome di un ordine utopico.

"Ci vorrebbe una Rivoluzione", penso...

"Ma forse è inutile; chissà quante ce ne saranno state, eppure guarda qui..."

"Già, chissà quante? ...Almeno novantatre direi..."

"Se solo oggi non fossi così stanco, sarei io la numero 94."

94Rivoluzioni

94 Rivoluzioni porta al Tiger Spot una serie di scatti catturati dal suo sguardo nel corso della sua quotidianità: "Guardateli, se vi piacciono, ma non soffermatevi troppo su quello che vedete: chiedetevi cosa c'è al di fuori. Prendeteli come spunto e continuate il disegno; disegnateci attorno il mondo che piace a voi".

Cosa: Mostra fotografica collettiva: Il Viaggio del fotografo

Chi: Federica Barcellona, Umberto Corsico e 94Rivoluzioni

Dove: Tiger Spot - Via San Vincenzo 53 R, Genova

Quando: Dal 20 al 29 novembre 2014

Vernissage: Giovedì 20 novembre alle ore 18.00

Finissage: Sabato 29 novembre alle ore 18.00

I più letti
Torna su
GenovaToday è in caricamento