Inaugurazione mostra "Orizzonte" di Sandra Chiesa al Galata Museo del Mare

L’orizzonte come luogo dell’anima e della coscienza. Sandra Chiesa racconta attraverso questa linea sottile, dove cielo e mare si fondono per dare vita all’infinito, la sua visione di memoria e di futuro. La mostra sarà visitabile al Galata Museo del Mare presso la Saletta dell’Arte da venerdì 16 marzo a venerdì 6 aprile. L’inaugurazione è prevista venerdì 16 marzo dalle 17.30 alle 19.30 ad ingresso libero. Interverranno Nicoletta Viziano, Presidente Mu.Ma e Maurizio Daccà, Vice Presidente Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione.

La Saletta dell’Arte, che insieme alla Galleria delle Esposizioni, offre uno spazio dedicato alle mostre temporanea a tema mare e navigazione, è stata realizzata grazie alla volontà dell’Associazione Promotori Musei del Mare onlus.

Nelle opere di Sandra Chiesa l’orizzonte assume diversi significati e differenti simbologie: dal futuro che si manifesta in modo impalpabile ma ben visibile, al passato che riaffiora dalla profondità della memoria.
L’orizzonte rappresenta il non luogo per eccellenza, si vede, si percepisce ma è inarrivabile, intangibile. L’artista trova nell’orizzonte, o meglio negli orizzonti, quella calma malinconica che si prova quando si ricordano memorie sopite che ci spingono con forza verso il futuro.

Attraverso questa installazione, Sandra Chiesa ci racconta un percorso senza tempo o meglio un luogo dove passato e futuro perdono la loro connotazione. Per realizzare le opere, l’artista ricorre a tecniche diverse, dall’acquerello, al collage, alla matita, utilizzando materiali differenti, dal papier mâché ai materiali industriali. L’effetto generale è un’immagine indefinita che balugina sotto gli occhi dello spettatore come accade quando si osserva la superficie del mare.

Un’atmosfera di mistero si percepisce nelle opere nelle quali la linea sottile che traccia il confine tra cielo e mare rapisce i sensi e un’impalpabile calma riesce a sospenderci in un limbo costituito da ricordi dove passato e futuro si mescolano.
Nell’ambito della mostra, giovedì 22 marzo alle ore 18:00, si terrà l’evento “Come mostro bellissimo del mare”, dedicato alla lettura di versi legati al mondo marino del poeta Marcello Frixione.

Sandra Chiesa è nata a Camogli. Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Genova, ha al suo attivo diverse mostre personali e collettive. Tra le prime, La vitale serenità, Sotto il bosco di latte, l’anima dei luoghi, e Ventungrammi. Viaggio a occhi chiusi nelle profondità dell’anima quest’ultima collegata a doppio filo con Orizzonte. Tra le collettive spiccano Bad girls e Dining out.

Orizzonte è curata da Virginia Grozio per gCguru Agenzia Comunicazione, con il sostegno di Mu.Ma Musei di Genova, Galata Museo del Mare, Associazione Promotori Museo del Mare e della Navigazione, Coop Solidarietà Lavoro, Costa Edutainment.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • "Dragons", il Museo di Storia Naturale ospita 100 rettili (vivi) di tutti i tipi

    • dal 2 febbraio al 24 giugno 2019
    • Museo di Storia Naturale
  • Caravaggio e i genovesi: committenti, collezionisti, pittori

    • dal 14 febbraio al 24 giugno 2019
    • Palazzo della Meridiana

I più visti

  • "Ballata per Genova", ospiti e biglietti: da Lorella Cuccarini ad Amadeus, tanti vip in piazzale Kennedy a 10 mesi dal crollo del Morandi

    • solo domani
    • Gratis
    • 14 giugno 2019
    • piazzale Kennedy
  • Skyjump, lo scivolo d'acqua acrobatico per la prima volta in Italia, a Genova

    • dal 15 al 16 giugno 2019
    • Arena Albaro Village
  • Bogliasco, cercasi attori e comparse per una nuove web serie genovese

    • Gratis
    • 15 giugno 2019
    • saletta all'interno della stazione di Bogliasco
  • Festival Internazionale di Nervi: Giorgia, Carmen Consoli, Alessandro Preziosi, Kusturica, Francesco De Gregori e tanti altri

    • dal 2 al 20 luglio 2019
    • Parchi di Nervi
Torna su
GenovaToday è in caricamento