Se a Genova c'è la fugassa, a Buenos Aires c'è... la fugazzeta

Si ispira chiaramente alla focaccia genovese questo piatto, frutto della massiccia emigrazione genovese a Buenos Aires

Credits: IG @ marta_micuadernodeviaje

Abbiamo già parlato del fenomeno dell'emigrazione genovese a Buenos Aires, con il quartiere di La Boca popolato dai "xeneizes". Naturalmente a compiere il lungo viaggio oltre l'oceano sono stati anche alcuni piatti della tradizione ligure, tra cui la focaccia, "fugassa" in genovese. Che in Argentina è diventata "fugazzeta".

Naturalmente con il tempo la "fugazzeta" ha subito tutte le modifiche del caso, arrivando in alcuni casi ad assomigliare decisamente più a una pizza che non alla classica focaccia genovese. Ma, se si guardano gli ingredienti originali di questo piatto, non ci si può sbagliare: oltre alla classica pasta ci sono cipolla e formaggio, due alimenti che - guarda caso - si sposano molto bene anche qui con la "fugassa".

La fugazzeta, in particolare, è ripiena di formaggio, con le cipolle sopra: un interessante mix tra la focaccia di Recco e la classica focaccia con le cipolle che a Genova, come ben sappiamo, non viene disdegnata nemmeno a colazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

Torna su
GenovaToday è in caricamento