FlorArte: Arenzano in fiore tra mostre ed eventi speciali

Arenzano torna a rifiorire con FlorArte, un evento che è stato definito un “giardino d’arte” dove l’arte si confonde con i fiori. Una mostra unica nel suo genere dove i fioristi creano splendide composizioni floreali ispirandosi ciascuno all’opera di artisti: colori, profumi, forme si fondono in un’alchimia speciale dovuta al luogo speciale in cui la mostra è allestita, la serra del Parco Negrotto Cambiaso, inserito nel circuito dei Giardini Storici della Regione Liguria. Quest’anno l’omaggio al maestro è dedicato ad Ernesto Massiglio.

FlorArte è l’occasione per proporre molteplici attività. Il parco Negrotto Cambiaso e i parchi storici Villa Mina e Villa Figoli sono i protagonisti di tante iniziative legate al mondo dell’arte, dell’artigianato e della floricoltura: eventi e concerti sotto i secolari alberi, tra i laghetti e i pavoni, la mostra mercato di qualità  nei viali, coinvolgendo le molte  e  attive associazioni locali, consolidando l’importanza  turistica ed economica oltre che culturale,  di questo appuntamento primaverile che unisce popolarità e raffinatezza, come un pic-nic sull’erba a base di squisiti ingredienti.

Nel corso degli anni, la manifestazione si è naturalmente ampliata, divenendo, conseguentemente, uno strumento di richiamo volto a promuovere  e tutelare il giardino storico e quanto esso rappresenta in tutti i suoi aspetti.

La natura, l’arte, la storia, l’ecologia e la tutela dell’ambiente, la biodiversità sono i temi basilari dell’evento. Le novità di quest’anno sono la Giornata Legno alberi e fantasia, organizzata con il Consorzio Liguria Formazione, e la partecipazione di Arenzano alla nuova floralie FloraFirenze, subito dopo FlorArte.

FlorArte, promossa ed organizzata all’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Arenzano, riceve, ogni anno, il patrocinio e il sostegno della Regione Liguria e della Città metropolitana di Genova: ha il patrocinio di Piante e Fiori d’Italia e di ANCI per Expo.

giovedì 23 aprile
ore 17 – Serra monumentale
Omaggio al maestro Ernesto Massiglio
Allestimento floreale a cura di Verde Gioia con Chicco Pastorino
ore 18.30 – Serretta
Il Percorso dell’Arte a cura di Kunst & Arte

Dal 24 al 27 aprile la mostra FlorArte è visitabile dalle 10 alle 18.30

Venerdì 24 aprile
Legno, alberi e fantasia – laboratori pratici e dimostrativi sul legno a cura del Consorzio Liguria Formazione con la partecipazione di Tiziano Fratus
Liberi di cantare e di ballare Concerto Kid Blues Combo a cura di Onde Sonore

25 e 26 aprile Parco Negrotto Cambiaso dalle 9.30 alle 18.30
Mostra mercato florovivaistica di qualità con Flower Music Festival, laboratori, visite guidate, spettacoli ed eventi per vivere il parco

IL PROGRAMMA NEL DETTAGLIO

giovedì 23 aprile

Ore 17 – Serra e Parco Negrotto Cambiaso
Inaugurazione 16 edizione FlorArte
Omaggio al Maestro Ernesto Massiglio
Interventi del Sindaco Maria Luisa Biorci e dell’Assessore al Turismo Daniela Tedeschi. Partecipa Pietro Giorgio Calcagno. Interviene Chicco Pastorino per presentare il lavoro dei fioristi.

Ore 18.00 - Inaugurazione presso la serretta
Il Percorso dell’Arte

Presentazione delle opere e degli artisti a cura di Hilke Kracke, presidente di Kunst&Arte. Saranno ospiti i progetti vincitori del concorso Estro Legno a cura del Consorzio Formazione Lavoro. L’addobbo floreale nella serretta è curato da Florliguria.

Venerdì 24 aprile - Legno alberi e fantasia

Ore 9.30/12.30 – Spazio creativo presso la serretta
Visita della mostra per scuole e laboratori pratici sul legno, “Gli attrezzi del falegname” e “Il mio primo manufatto in legno” rivolti ad allievi della scuola secondaria a cura del Consorzio Liguria Formazione. (Informazioni tel. 3358753929)

Ore 15 – Spazio creativo presso la serretta
Riconoscere le essenze del legno , dimostrazione a cura di Emanuele Mazzarello, insegnante del Consorzio Liguria Formazione

Ore 16 – Partendo dalla serretta
Il cercatore d’alberi e poeta Tiziano Fratus effettuerà, al termine della dimostrazione, una passeggiata nel Parco Negrotto Cambiaso per conoscere meglio e “abbracciare“ gli alberi monumentali. Sarà un’occasione anche per parlare dei suoi ultimi libri, “L’Italia è un bosco” e “Il libro delle foreste scolpite”, Ed. Laterza. L’Incontro è promosso dal Teatro Sipario Strappato.
 

Ore 21 – Villa Mina – Sala Peppino Impastato
Liberazione 2015: liberi anche di cantare e ballare. Progetto a cura di Anpi, Arci, Insmli e Radio Popolare
Concerto di Kid Blues Combo a cura di Onde Sonore e Cooperativa Diesis

Sabato 25 aprile

Dalle 10 alle 18.30 Mostra Mercato Florovivaistica e Mercatino dell’Ingegno

Dalle ore 10 alle 12 – spazio creativo della serretta
Il mondo fiorito degli acquarelli. Laboratorio di Serena Salino a cura di Kunst & Arte

Dalle 10 alle 12 – Pratone
In occasione della Giornata mondiale del Tai-ji, esibizione a cura del Maestro Gabriella Giuliari

Dalle 10 – Area ristoro

Dalle ore 10.30 alle 13 – Partendo dalla serra
Photoreporter nel parco: workshop di fotografia a cura di Fernanda Bareggi, Fabio Palli e Riccardo Arata

Ore 11 - Nel praticello vicino alla serra
Conferenza sui Giardini degli Ospedali a cura di Emergency Genova

Ore 12 – Pratone
Si balla la ….. Zumba fiorita con le insegnanti Marcella D’Andria, Barbara Fabbri, Stefania Gaione, Eleonora Ghigliazza, Manuela Olivini, Francesca Pozzati delle palestre Centro Danza di Genova Cornigliano, Studio 91 Danza e fitness, Gold &Blue, California Club, Prà Gym, Palestra Rowing Center, I delfini Aquacenter Prà, Asd Sassello, Way Fit training center. Asd Ginnastica Arenzano

Ore 14.30 – nel praticello vicino alla serra
Conferenza “"Uomo e natura: un rapporto possibile?" con Sergio Carlini a cura degli Amici dell’Orto Botanico di Genova

Ore 16 - nel praticello vicino alla serra
FlorArte per la Liberazione in collaborazione con l’Associazione ANPI Arenzano – Sezione 16 giugno 1944, per celebrare il 70° Anniversario della Liberazione. Letture di poesie sul 25 Aprile a cura del Teatro Il Sipario Strappato.
6^ Edizione di Flower Music Festival - Concerto “A Brigà” a cura della Banda Musicale A. Parodi Città di Arenzano.

Ore 18 – Parrocchia SS.Nazario e Celso
L’Arte di Ernesto Massiglio ad Arenzano
Illustrazione degli affreschi di Ernesto Massiglio nella Parrocchia dei SS. Nazario e Celso a cura del Centro di Ricerca Storica HastArenzano. Letture a cura di Franco Fiozzi

Ore 19 – Maraja Lounge Bar presso Grand Hotel di Arenzano
Cocktail ai Fiori Eduli - Aperitivo con stuzzichini tematici accompagnati da Degustazione primaverile dei Vini Pregiati del Castello di Gabiano in Monferrato
 

Domenica 26 aprile

Dalle 10 alle 18.30 Mostra Mercato Florovivaistica e Mercatino dell’Ingegno

Dalle ore 10 alle 12 – spazio creativo serretta
Dimostrazione pratiche di attività sul legno a cura del Consorzio Liguria Formazione

Ore 10 – Nel praticello vicino alla serra
Campionato del pesto dei bambini (dai 5 ai 10 anni) a cura dell’ Associazione culturale dei Palatifini, organizzatrice del Campionato Mondiale del Pesto, con la partecipazione di Giancarlo Marabotti, Condotta Slow Food Genova

Ore 10.30 – Partenza dalla serra
Visita guidata a Villa Mina Graffigna e Villa Figoli a cura di Lions Club Arenzano Cogoleto, HastArenzano e Amici di Arenzano

Ore 11.30 –Area ristoro
6^ Edizione di Flower Music Festival
Aperitivo in Musica con il Jazz Map Trio a cura della Banda Musicale A. Parodi Città di Arenzano

Ore 1430 – Nel praticello vicino alla serra
Spettacolo teatrale per bambini “La Fiaba di Lucilla”

Spettacolo di didattica ambientale che educa al rispetto della natura attraverso i quattro gesti consapevoli promossi dall'Unione Europea (spegni, abbassa, ricicla e cammina). Di Lazzaro Calcagno. Con Maria Cerminara, Fiorella Colombo e Sara Damonte. Regia Lazzaro Calcagno. A cura del Teatro Il Sipario Strappato.
Segue laboratorio teatrale presso Area Ristoro.

Dalle ore 15.30 – nel pratone

Old wild west: danze country e passeggio con i pony

Ore 16 – Sala consigliare
Conferenza “Dalla villa (Durazzo Pallavicini) di Pegli alla villa (Negrotto Cambiaso) di Arenzano : Circa le due nobili famiglie ed il ruolo della Principessa Matilde Giustiniani” di Walter Giacomo Cavallo a cura di Unitre Arenzano e Cogoleto

Ore 17 – Nel praticello vicino alla serra
6^ Edizione di Flower Music Festival – Junior Band in concerto
Concerto della Banda Musicale A. Parodi Città di Arenzano

Laboratori e dimostrazioni:
sono gratuiti dove non diversamente indicato

PRESSO GLI STAND :

“Una giornata in compagnia dell’ape Pina ” - sabato 25 aprile a cura dell’Az. Agricola LA PATARINA” Laboratorio per bambini a partire dalle 10, durata 50 minuti circa. Raccontiamo ai bambini l’importanza delle api in natura seguendo la giornata dell’ape Pina, vediamo insieme gli strumenti del bravo apicoltore e realizziamo insieme un’ape profumata che ogni bimbo si porterà a casa come ricordo. Al termine piccola degustazione dei nostri prodotti.

CONSORZIO FORMAZIONE LAVORO : ESTRO LEGNO (26 aprile)

ASS. AMATORI BONSAI E SUISEKI DI GENOVA : DIMOSTRAZIONE DI POTATURA

CREMERIA DEL SASSO – DEGUSTAZIONE GELATO “FLORARTE”

PRESSO SPAZIO CREATIVO SERRETTA

LABORATORIO DI FOTOGRAFIA CON FERNANDA BAREGGI, FABIO PALLI E RICCARDO ARATA (sabato 25 aprile)

LABORATORIO PER BAMBINI SUL LEGNO : CONSORZIO LIGURIA FORMAZIONE (24 aprile – su prenotazione)

IL MONDO FIORITO DEGLI ACQUARELLI : KUNST & ARTE (25 aprile)

ZONA RISTORO E MERCATINO DELL’INGEGNO

Spettacolo teatrale per bambini – Avventure nell’orto

TRUCCA BIMBO FIORITO (25-26 aprile)

DIMOSTRAZIONI E CORSI CREATIVI A CURA DEL MERCATINO DELL’INGEGNO (25-26 aprile)

LABORATORIO PESTO A CURA DI CRÆUSA DI MA’ Preparazione del pesto con un antico mortaio dell'800 per dimostrare quanto sia facile fare il pesto con un attrezzo così antico. Segreti e malizie per ottenere un pesto ottimo, a partire dalla scelta degli ingredienti fino a giungere alla tecnica della preparazione. (25-26 aprile)

PRATONE

A PASSEGGIO CON I PONY (A PAGAMENTO) (24-25-26 aprile)

ZUMBA FIORITA (Sabato 25 aprile)

GIORNATA MONDIALE DEL TAI-JI (Sabato 25 aprile)

ALTRI EVENTI COLLEGATI

Dal 22 aprile al 10 maggio – Biblioteca G. Mazzini – orario di biblioteca
- “Il giardino in biblioteca” a cura della Biblioteca Civica “G.Mazzini”

- "L'albero dei libri: fiori, piante orti e giardini nei libri per ragazzi" a cura dal Centro Sistema Bibliotecario della Città Metropolitana di Genova

Letture ad alta voce per bambini durante il periodo di esposizione della mostra

Sabato 25 e domenica 26 aprile – Piazza XXIV Aprile
PIANTE E FIORI DI ARENZANO Mostra delle tavole di Baciccin Calcagno, illustranti i fiori spontanei di Arenzano, in collaborazione con l’Associazione Tore di Saraceni


Da giovedì 30 aprile a domenica 3 maggio nella Serra
FOTOGRAFICA-MENTE Mostra fotografica a tema FlorArte

Dal 22 aprile al 10 maggio – Biblioteca G. Mazzini – orario di biblioteca
- “Il giardino in biblioteca” a cura della Biblioteca Civica “G.Mazzini”

- "L'albero dei libri: fiori, piante orti e giardini nei libri per ragazzi" a cura dal Centro Sistema Bibliotecario della Città Metropolitana di Genova

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 giugno al 23 agosto 2020
  • Mythos: creature fantastiche tra scienza e leggenda, la mostra al Museo di Storia Naturale

    • dal 6 giugno al 30 agosto 2020
    • Museo di Storia Naturale
  • “Il contagio dell’arte”, mostra virtuale della galleria genovese Divulgarti

    • Gratis
    • dal 11 aprile al 31 luglio 2020
    • Divulgarti

I più visti

  • Le "Ninfee" di Monet arrivano al Ducale: sarà possibile rimanere soli davanti alla grande opera

    • dal 12 giugno al 23 agosto 2020
  • Harry Potter alla miniera di Gambatesa: alla scoperta della Gringotts, la banca dei maghi

    • dal 3 luglio al 26 agosto 2020
    • Miniera di Gambatesa
  • Torna Porto Antico EstateSpettacolo: tutti gli eventi in programma

    • dal 30 giugno al 6 settembre 2020
    • Porto Antico
  • Forte in Bag: camminata enogastronomica sui Forti di Genova

    • solo domani
    • 5 luglio 2020
    • Forti di Genova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento