Fish & Djs: viaggio in musica tra i banchi del Mercato dei pescatori della Darsena

Tonalità ambient, fritture di pesce, suoni groove e house music per la valorizzazione del territorio genovese. Dopo il successo dell'esordio di venerdì 3 maggio, torna venerdì 17 maggio (ore 18) “Fish & Djs”, viaggio in musica tra i banchi del Mercato dei pescatori della Darsena (Calata Vignoso). I dj al centro della seconda tappa sono Les Giants, Soulfingers e Alessio Glisenti. “Fish & Djs”, organizzato dall’associazione culturale Forevergreen.fm in collaborazione con Coldiretti Pesca Liguria e il Comune di Genova, prosegue il 31 maggio, il 14 e il 28 giugno e il 12 luglio.

Un format nuovo, frutto di diverse sperimentazioni portate avanti negli ultimi anni anche tramite Electropark, festival internazionale di musica elettronica e sperimentazione artistica. «La seconda tappa di "Fish & Djs" - anticipa Alessandro Mazzone di Forevergreen.fm, direttore di Electropark - vede protagonisti Les Giants, Soulfingers e Alessio Glisenti: tre dj atipici, che leggono suoni del passato in chiave contemporanea e sperimentale». Per due venerdì al mese, al Mercato dei pescatori della Darsena il calare del sole è accompagnato da sound ricercati e fritture di pesce, preparate col pescato del giorno dai pescatori della Cooperativa Campagna Amica. «Tra maggio e luglio ospiteremo dj locali e non solo - prosegue Mazzone - al Mercato dei pescatori della Darsena, in un'area costellata da importanti centri della cultura cittadina come il Galata Museo del Mare e il Museo di Palazzo Reale. Nell'ottica di rafforzare il processo di rigenerazione culturale, è molto importante far emergere in rete con le associazioni del territorio le proprie risorse e le proprie tradizioni, ma anche le persone, i luoghi e la contemporaneità del nostro tempo. Siamo già concentrati sui prossimi step: possiamo anticipare che ai già annunciati FiloQ, venus&bacchus, Amon Lu si aggiungeranno, a giugno, anche Davide Cedolin aka Mangoweeda e Giorgio Gazzo, in un percorso di riconoscimento della cultura musicale elettronica genovese, tra un banco e l'altro, per un totale di 18 artisti lungo i sei appuntamenti ogni due venerdì fino al 12 luglio».

"Fish & Djs" è nato dall'intento di coinvolgere più figure e realtà possibile nella rivalutazione territoriale, valore fondante di Electropark Festival. «In attesa del festival di ottobre – continua Alessandro Mazzone – il nostro percorso di promozione del territorio attraverso la cultura contemporanea prosegue con pescatori e dj uniti per regalare al quartiere e alla città un ciclo di eventi che valorizzi, attraverso la musica elettronica, il patrimonio di Genova. Saranno occasioni - conclude - per promuovere l'aggregazione tra persone e creare nuove relazioni di socialità, ispirare nuovi approcci di intendere le tradizioni e generare nuove comunità».

Electropark è un progetto di Forevergreen.fm finalizzato a rilanciare il percorso di attivazione e valorizzazione di edifici e luoghi del Centro Storico genovese attraverso la musica elettronica.

L’ingresso è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Queen at the Opera: a Genova la versione rock-sinfonica del celebre gruppo

    • 6 aprile 2020
    • Politeama Genovese
  • Raf e Umberto Tozzi in concerto al Carlo Felice

    • 14 aprile 2020
    • Teatro Carlo Felice
  • Abbamania: il «migliore tributo Abba al mondo» al Politeama

    • 22 aprile 2020
    • Politeama Genovese

I più visti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Ducale
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Palazzo Ducale: il programma degli eventi 2019-2020

    • dal 1 settembre 2019 al 31 agosto 2020
    • Palazzo Ducale
  • Teatro Govi di Bolzaneto: la stagione 2019-2020

    • dal 6 ottobre 2019 al 31 maggio 2020
    • Teatro Rina e Gilberto Govi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento