"Spazio d'Autore": premio alla carriera per Francesco Baccini

Il cantautore genovese riceverà il prestigioso riconoscimento a San Gimignano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Giunto alla 35esima edizione, Spazio d’Autore festeggia in una location d’eccezione: la Rocca di Montestaffoli di San Gimignano per una due giorni intensa dove l’omaggio “tricolore” agli artisti italiani.

Il 9 si terrà l’anteprima con gli artisti emergenti e avranno un padrino d’eccezione: Marco Ferradini che riceverà il premio alla carriera ed un importante Special il Lyrical Jazz Duo. Il 10 invece in collaborazione con il Comune di San Gimignano e il Consorzio della Vernaccia in occasione della manifestazione nazionale “Calici di Stelle”, sarà il genovese Francesco Baccini a ricevere il prestigioso premio alla carriera.

Sul palco anche la cantante Fanya Di Croce, tra le voci emergenti più interessanti del panorama musicale italiano, e il trio Le Soprano, tre voci, che si cimentano in un insieme vocale alla vanguardia , sperimentando una fusione vocale che spazia tra musica jazz, lirica. Il progetto è stato realizzato anche grazie ai fondi dell’art.7 L.93/92 del nuovo Imaie.

L'evento nasce nel 1982 nel contesto del Maxiconcerto al palasport di Milano da un’idea di Pino Scarpettini, al cui interno le assegnazioni dei premi tematici tra i quali il “nonsense” di Rino Gaetano e “Teatro Canzone “ di Giorgio Gaber, nonché il prestigioso riconoscimento “alla carriera”. Molti grandi artisti del cantautorato hanno calcato il palcoscenico sotto le luci di Spazio d’Autore, come Renato Zero, Ermal Meta, Gli Stadio, Edoardo Bennato, Enrico Ruggeri, Ivan Graziani, New Trolls e molti altri.

Torna su
GenovaToday è in caricamento