Le fortificazioni genovesi tra età napoleonica e Restaurazione

Appuntamento venerdì 23 ottobre alle 17 nella sala Borlandi della Società Ligure di Storia Patria (Palazzo Ducale) dove "A Compagna" promuove un incontro dal titolo "Le fortificazioni genovesi nel passaggio tra età napoleonica e Restaurazione".

Sono passati duecento anni da quando la Repubblica ha perso l'indipendenza, e con essa la titolarità sullo straordinario patrimonio di fortificazioni e mura che fanno corona alla città. Oggi quel patrimonio, finora gestito dal Demanio statale, sta tornando in mano ai genovesi, a cominciare da Forte Begato.

Il relatore sarà Emiliano Beri, collaboratore della cattedra di Storia Moderna dell'Università di Genova e membro del comitato scientifico del progetto comunale di recupero e valorizzazione delle cinte murarie e delle fortificazioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Villaggio di Babbo Natale e accensione delle luci natalizie ad Arenzano

    • Gratis
    • 7 dicembre 2019
    • via Bocca
  • "I canti degli uccelli": conversazione con l'ornitologo Luca Baghino della Lipu

    • Gratis
    • 10 dicembre 2019
    • Museo di Storia Naturale
  • Un Natale per la natura con Lipu

    • Gratis
    • 7 dicembre 2019
    • LIPU - Lega Italiana protezione Uccelli

I più visti

  • Natalidea si trasferisce al Porto Antico e diventa un mercatino con le tipiche casette

    • Gratis
    • dal 7 al 22 dicembre 2019
    • Porto Antico
  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Domenica i genovesi entrano gratis nei Musei della città

    • Gratis
    • dal 10 giugno 2018 al 29 dicembre 2019
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento