Proverbi in genovese: cosa deve fare «chi veu sta ben»?

La saggezza popolare dice che "chi veu sta ben, piggie o mondo comme o ven"

Quante volte ci capita di arrabbiarci o di prendercela tanto per cose che, in qualche modo, possono essere ridimensionate, o che - in ogni caso - non possiamo cambiare?

Per stare bene, in fondo, basta guardare il mondo con una certa filosofia: impegnarsi nelle cose per cui possiamo fare concretamente qualcosa, e prendere il resto come viene. 

Il dialetto genovese ci viene in aiuto con un proverbio in dialetto:

Chi veu sta ben, piggie o mondo comme o ven.

Letteralmente, chi vuole stare bene, prenda il mondo come viene. Mentre è giusto lavorare per cambiare le cose quando possiamo farlo, perché crucciarsi tanto per quelle che non si possono cambiare? Insomma, un invito a prendere il mondo con più serenità, facendosi magari meno nervoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento