Giovanni Allevi: dopo l'inno della Serie A riparte da Sestri Levante

Giovanni Allevi torna a Genova, lo fa nel momento di massima popolarità nazionale dopo aver svelato al pubblico "O Generosa", l'inno per la Serie A di calcio. L'artista si esibirà giovedì 30 luglio a Sestri Levante, all'ex Convento dell'Annunziata.

Allevi porterà sul palco “Piano Solo ” con le melodie entrate ormai nell’immaginario musicale di tutto il suo pubblico e che lo hanno portato ad essere considerato l’enfant terrible della Musica Classica Contemporanea: da “Go with the flow”, a “Vento d’Europa”, senza dimenticare “Secret Love” e altri brani del suo ultimo album per pianoforte solo “Alien” ma eseguirà anche brani storici appartenenti ai suoi primi album, come “Cassetto” e “Filo di perle”, che non esegue in concerto da oltre 15 anni.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Tre tenori in concerto: omaggio a Luciano Pavarotti", spettacolo di beneficenza dei Lions

    • 25 novembre 2019
    • Teatro Modena
  • PFM canta De André - Anniversary: il concerto a 40 anni dall'ultimo live insieme

    • 10 dicembre 2019
    • Teatro Carlo Felice
  • Serata vintage al Count Basie: Hot Swing Might: Balboa meets Basie Lindy Plotterz

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 novembre 2019
    • Count Basie Jazz Club

I più visti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Domenica i genovesi entrano gratis nei Musei della città

    • Gratis
    • dal 10 giugno 2018 al 29 dicembre 2019
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento