"Viviamo la via": a Camogli una festa per raccogliere fondi per le famiglie delle vittime del ponte Morandi

Negozi aperti, cibo e musica, per “dar vita” a una delle ultime notti dell’estate camogliese. Venerdì 31 agosto (dalle 19 alle 23), in via della Repubblica di Camogli va in scena “Viviamo la Via”, manifestazione che cambia volto a una delle strade più suggestive del borgo ligure, con musica dal vivo, enogastronomia e attività commerciali aperte tutta la sera. Un momento di festa, socializzazione e solidarietà: lungo tutta la via saranno allestite delle cassette per raccogliere fondi, che saranno devoluti alle famiglie delle vittime del tragico crollo di Ponte Morandi.

«Sarà una grande festa – raccontano gli organizzatori, Chiara Farsaci e Stefano Maggiolo del Jack's Bar – resa possibile solo grazie alla collaborazione tra gli esercenti della zona. Ogni angolo di via della Repubblica sarà in abito da sera, per concludere la stagione estiva e aiutare le famiglie delle vittime del crollo di Ponte Morandi. Allestiremo diverse cassette, per raccogliere offerte e dare una mano a chi ha sofferto, soffre, e soffrirà ancora per questa tragedia. Inoltre tutti i commercianti devolveranno nei prossimi giorni la somma inizialmente prevista per l’installazione di palloncini lungo tutta la via». Oltre a passeggiare tra negozi, durante “Viviamo la Via” si potrà viaggiare tra i sapori della zona, con proposte gastronomiche per tutti i gusti, tra cui street food.

«È una grande idea nata dagli esercenti – aggiunge il consigliere comunale d’opposizione Claudio Giovanni Pompei –, Sissi Ratti e io abbiamo semplicemente fatto quello che abbiamo promesso in campagna elettorale: ascoltare le persone e aiutarle nel realizzare i propri progetti. “Viviamo la Via”, che ha visto collaborare – prosegue Pompei – la quasi totalità degli esercenti della zona, fa alzare la testa a via della Repubblica, dando nuova linfa all'intera Camogli. In seguito alla tragedia del 14 agosto, abbiamo pensato più volte di annullare l’evento. Ma, da liguri, sappiamo che è ora di reagire: abbiamo scelto, tutti insieme, di adoperarci per supportare e aiutare a rialzarsi le famiglie in difficoltà».

Caleidoscopica anche l’offerta musicale: in piazza Schiaffino Stefano Quarantelli, Francesco Taliente, Andrea Quarantelli e Arianna serra esploreranno le sonorità mediterranee e liguri in “Note di vise”, il Ristorante Cucù si tingerà di jazz con Enzo Zirilli & Ziribop Group (con Rob Luft e Ale Chiappetta alle chitarre), mentre tra il Dragun Pub e l’enoteca La Bossa toccherà ad Andrea Massone (voce e chitarra) e Laura Merione (violino). Inoltre, al Multibrand sarà allestito un dj set, a cura di Paolo De Giovanni. «Crediamo – concludono Farsaci e Maggiolo – che questo sia solo il primo passo verso una sempre più stretta sinergia tra gli esercenti camogliesi. Più si fa squadra, più eventi come questo si possono realizzare».

Parteciperanno all’evento: Bar Baby, Jack's bar, Bar Cafè Photo, Mortola & Ferretti, Edicola Dibartolo, Tabacchi Milella Monica, Frutta e verdura di Vincenzo, The Living Room, Il piccolo Forno, Le gemelle, FotoArte di Stefano Maggiolo, Poppy, Multibrand Camogli, Olcese e Bisso – Frutta e Verdura, RCdiCocciaRita, Via Repubblica 50, Enoteca La bottega dei piaceri, Ferramenta Arbocò, Ci vuole un fiore, Javarone elettricità, B-Therapy Elkestetika, I capricci di Denise, AR92, Panificio La Macina e Ottica Oculus. Previa consultazione con gli organizzatori, potranno partecipare a “Viviamo la Via” anche gli esercenti della vicina via XX settembre. Si potrà arrivare a Camogli anche in barca, grazie alla collaborazione con Golfo Paradiso, che organizza due viaggi da Recco alle 19.45 e alle 20.30. Ritorno alle 23.45 (3€ solo andata, 5€ andata e ritorno. Ridotto under 14 a 3€, i bambini sotto i 4 anni non pagano).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Palazzo Ducale: il programma degli eventi 2019-2020

    • dal 1 settembre 2019 al 31 agosto 2020
    • Palazzo Ducale
  • Spazio Ponte: a Porta Siberia il punto informativo per seguire i lavori per il nuovo viadotto sul Polcevera

    • Gratis
    • dal 1 ottobre 2019 al 30 giugno 2020
    • ex Museo Luzzati

I più visti

  • Mostra di Banksy a Genova: "War, Capitalism & Liberty"

    • dal 22 novembre 2019 al 20 marzo 2020
    • Palazzo Ducale
  • Cinepassioni, storie di immagini e collezionismo alla Loggia della Mercanzia

    • dal 13 aprile 2017 al 31 gennaio 2020
    • Loggia della Mercanzia
  • La 'Cena degli Sconosciuti' torna a Genova: doppio appuntamento per fare amicizia e nuovi incontri

    • dal 17 al 24 gennaio 2020
    • Tourlè
  • La ruota panoramica torna a calata Gadda, e i genovesi pagano la metà per l'inaugurazione

    • dal 10 novembre 2018 al 3 maggio 2020
    • Porto Antico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento