Porto Antico e Fiera, completata la "fusione": Mauro Ferrando presidente

Dopo il via libera del Comitato portuale al conferimento del ramo d'azienda di Fiera in liquidazione a Porto Antico, nominato anche il nuovo consiglio di amministrazione

Con la nomina a presidente di Mauro Ferrando, nasce la nuova Porto Antico di Genova, allargata con l'integrazione delle attività di Fiera di Genova. L'assemblea dei soci di Porto Antico ha approvato la nomina di Ferrando, genovese, avvocato civilista, esperto di diritto societario commerciale e del lavoro, terminando così il percorso di integrazione tra le due aziende.

La nuova compagine azionaria è stata ufficializzata dopo il via libera del Comitato portuale al conferimento del ramo d'azienda (attività fieristiche e Marina) di Fiera in liquidazione a Porto Antico, arrivato lo scorso 27 giugno. Il Comune di Genova è socio di maggioranza assoluta con il 51,9%, seguito da Camera di Commercio di Genova con il 37,20%, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale con il 4,84% e l’ingresso di Filse-Regione Liguria (già socio di Fiera di Genova) con il 6,01%. 

Il nome di Ferrando è stato indicato proprio dal Comune di Genova: nel consiglio di amministrazione entrano Federico Diomeda in rappresentanza del Comune, e Cristina Repetto, in rappresentanza di Filse-Regione Liguria. Confermati i consiglieri Luca Nannini, presidente uscente, in rappresentanza della Camera di Commercio, e Lucia Cristina Tringali per l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale. Nel collegio sindacale, presieduto da Gian Alberto Mangiante, entrano Barbara Marini e Elio Giacomo Castaldini.

A seguito dell’operazione, il capitale sociale ammonta a 7.301.448 Euro. Un ulteriore aumento di capitale, sino alla concorrenza di 5 milioni di euro, è già stato deliberato ed è al momento da sottoscrivere. Il termine è stato fissato al 31 dicembre 2019. Con il passaggio dei lavoratori di Fiera di Genova Spa, i dipendenti di Porto Antico di Genova salgono oggi a 50.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho accettato con entusiasmo l’incarico di presiedere la “nuova” Porto Antico, società che da oggi unisce alla sua storica attività anche quella di organizzazione di fiere e di altri eventi di richiamo. Il mio impegno - ha detto Ferrando - sarà quello di far sì che la Porto Antico rivesta un ruolo centrale nel rilancio della nostra città, dandosi una vocazione internazionale e guardando ad esperienze di Paesi e città che, nel mondo, hanno saputo fare, sinergicamente, di aree waterfront e dell’attività fieristica e di marina, un importante e decisivo volano per l’economia e per lo sviluppo del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contromano in corso Europa, al volante non c'è nessuno

  • Aster assume, indetti tre nuovi bandi: come partecipare

  • Si tuffa a Punta Chiappa e batte la testa sugli scogli

  • Tragedia sul monte Bianco, morti due alpinisti genovesi

  • Bar in bancarotta: imprenditore si finge dipendente e prende la disoccupazione

  • Ogni mattina fanno colazione insieme, finché un giorno lei lo deruba

Torna su
GenovaToday è in caricamento