Liguria: prezzi delle case in calo, crescono le locazioni

Meglio le locazioni delle compravendite: in Liguria il costo delle case è sceso del 2% negli ultimi sei mesi; positivi invece i prezzi degli affitti, cresciuti dello 0,8%

Trend negativo per le compravendite immobiliari in Liguria nel primo semestre di quest’anno. Come rilevato dall’Osservatorio di Immobiliare.it, il prezzo delle abitazioni ha subito un calo del 2% tra dicembre 2018 e giugno 2019. Discorso differente per le locazioni, che nello stesso periodo hanno visto una crescita dei prezzi pari allo 0,8%.

Sul fronte delle compravendite, Savona è la città più cara e l’unica in cui il prezzo del mattone al metro quadro supera i 2 mila euro: per acquistare un trilocale di 75 mq a Savona occorrono, infatti, più di 150 mila euro.

Tutte le province liguri confermano l’andamento negativo rilevato a livello regionale, a cominciare dal Capoluogo: con i suoi 1.645 euro al metro quadro, Genova è la località più economica in cui comprare casa, a fronte di un calo dei prezzi dell’1,7% rispetto a dicembre 2018. Negli ultimi sei mesi Imperia ha fatto registrare addirittura un -6%, con il costo del mattone sceso a 1.987 euro al metro quadro. A La Spezia il calo è stato più contenuto e si è limitato a un -0,7%, con il listino dei prezzi che rimane sui 1.884 euro al metro quadro.

Se nel primo semestre di quest’anno la spesa media per comprare un appartamento in Liguria è scesa a 2.536 euro al metro quadro, è salita invece quella per l’affitto: con un +0,8% in sei mesi, il prezzo medio delle locazioni è arrivato a 8,49 euro al metro quadro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La città in cui affittare casa costa di più è La Spezia, con una richiesta di 8,79 euro al metro quadro a fronte di una crescita del 3% negli ultimi sei mesi. A Savona il rialzo è stato del 4,1% (8,09 €/mq), mentre Imperia si ferma a un +0,2% e conquista il primato di città più economica in cui affittare casa. Solo Genova rimane in leggera perdita (-0,2%), con un costo medio al metro quadro di 7,71 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Aggredisce e tenta di stuprare una donna in corso Italia: arrestato 24enne

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Coronavirus, nuovo cluster a Busalla: coinvolte due famiglie

  • Gli escursionisti con la Fiat le loro vittime preferite, arrestati fratelli-ladri

Torna su
GenovaToday è in caricamento