Liguria: prezzi delle case in calo, crescono le locazioni

Meglio le locazioni delle compravendite: in Liguria il costo delle case è sceso del 2% negli ultimi sei mesi; positivi invece i prezzi degli affitti, cresciuti dello 0,8%

Trend negativo per le compravendite immobiliari in Liguria nel primo semestre di quest’anno. Come rilevato dall’Osservatorio di Immobiliare.it, il prezzo delle abitazioni ha subito un calo del 2% tra dicembre 2018 e giugno 2019. Discorso differente per le locazioni, che nello stesso periodo hanno visto una crescita dei prezzi pari allo 0,8%.

Sul fronte delle compravendite, Savona è la città più cara e l’unica in cui il prezzo del mattone al metro quadro supera i 2 mila euro: per acquistare un trilocale di 75 mq a Savona occorrono, infatti, più di 150 mila euro.

Tutte le province liguri confermano l’andamento negativo rilevato a livello regionale, a cominciare dal Capoluogo: con i suoi 1.645 euro al metro quadro, Genova è la località più economica in cui comprare casa, a fronte di un calo dei prezzi dell’1,7% rispetto a dicembre 2018. Negli ultimi sei mesi Imperia ha fatto registrare addirittura un -6%, con il costo del mattone sceso a 1.987 euro al metro quadro. A La Spezia il calo è stato più contenuto e si è limitato a un -0,7%, con il listino dei prezzi che rimane sui 1.884 euro al metro quadro.

Se nel primo semestre di quest’anno la spesa media per comprare un appartamento in Liguria è scesa a 2.536 euro al metro quadro, è salita invece quella per l’affitto: con un +0,8% in sei mesi, il prezzo medio delle locazioni è arrivato a 8,49 euro al metro quadro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La città in cui affittare casa costa di più è La Spezia, con una richiesta di 8,79 euro al metro quadro a fronte di una crescita del 3% negli ultimi sei mesi. A Savona il rialzo è stato del 4,1% (8,09 €/mq), mentre Imperia si ferma a un +0,2% e conquista il primato di città più economica in cui affittare casa. Solo Genova rimane in leggera perdita (-0,2%), con un costo medio al metro quadro di 7,71 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento