Indice dei prezzi in crescita anche a maggio 2012

La direzione statistica del Comune di Genova comunica che in base alla rilevazione svolta a Genova nel mese di maggio 2012 la variazione percentuale dell'indice dei prezzi al consumo ha subito un aumento medio dello 0,2 per cento. Prosegue il caro vita

La direzione statistica del Comune di Genova comunica che in base alla rilevazione svolta a Genova nel mese di maggio 2012 la variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo intera collettività con tabacchi è risultata la seguente.

La divisione di prodotto Prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,8) registra in aumento: pane e cereali, carni, pesci e prodotti ittici, latte formaggi e uova, frutta, zucchero, confetture, miele, cioccolato e dolciumi, acque minerali, succhi di frutta e verdura. In diminuzione: vegetali, caffè, tè e cacao.

La divisione di prodotto Bevande alcoliche e tabacchi (+0,1) registra in aumento: vini, tabacchi. In diminuzione: alcolici, birre.

La divisione di prodotto Abbigliamento e calzature (+0,4) registra in aumento: indumenti, servizi di lavanderia, riparazione e noleggio abiti. In diminuzione: scarpe e altre calzature.

La divisione di prodotto Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili (+0,8) registra in aumento: affitti reali per l’abitazione, prodotti per la riparazione e la manutenzione della casa, energia elettrica, combustibili solidi. In diminuzione: altri servizi per l’abitazione n.a.c., gasolio per riscaldamento.

La divisione di prodotto Mobili, articoli e servizi per la casa (+0,1) registra in aumento: mobili ed arredi, articoli tessili per la casa, grandi apparecchi domestici elettrici e non, cristalleria, stoviglie e utensili domestici, beni non durevoli per la casa. In diminuzione: piccoli utensili ed accessori vari.

La divisione di prodotto Servizi sanitari e spese per la salute (-0,1) registra in diminuzione: prodotti farmaceutici, altri prodotti medicali. In aumento: attrezzature ed apparecchi terapeutici, servizi medici.

La divisione di prodotto Trasporti (-0,6) registra in diminuzione: carburanti e lubrificanti per mezzi di trasporto privati, trasporto aereo passeggeri. In aumento: pezzi di ricambio e accessori per mezzi di trasporto privati, manutenzione e riparazione mezzi di trasporto privati, trasporto passeggeri su rotaia, trasporto marittimo e per via d’acqua interne.

La divisione di prodotto Comunicazioni (-0,4) registra in diminuzione: apparecchi telefonici e telefax.

La divisione di prodotto Ricreazione, spettacolo e cultura (+0,1) registra in aumento: giochi, giocattoli e hobby, servizi ricreativi e sportivi, servizi culturali. In diminuzione: apparecchi audiovisivi, fotografici e informatici, articoli per il giardinaggio, piante e fiori, animali domestici e relativi prodotti, giornali e periodici, articoli di cartoleria e da disegno, pacchetti vacanza.

La divisione di prodotto Istruzione (0,0) è sostanzialmente invariata.

La divisione di prodotto Servizi ricettivi e di ristorazione (+0,3) registra in aumento: ristoranti bar e simili, servizi di alloggio.

La divisione di prodotto Altri beni e servizi (+0,5) registra in aumento: beni e servizi per la cura della persona, servizi assicurativi connessi alla salute, servizi finanziari n.a.c. In diminuzione: gioielleria e orologeria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento