Ilva: contratti di solidarietà a rischio, sindacati pronti alla mobilitazione

Fumata nera in Confindustria a Genova dove Fim, Fiom e Uilm hanno incontrato i rappresentanti di Ilva per siglare il rinnovo dei contratti di solidarietà che scadranno il 29 settembre

Fumata nera in Confindustria a Genova dove Fim, Fiom e Uilm hanno incontrato i rappresentanti di Ilva per siglare il rinnovo dei contratti di solidarietà che scadranno il 29 settembre.

I sindacati hanno chiesto all'azienda garanzie sull'accordo di programma del 2005 che finora ha permesso la salvaguardia occupazionale (1.750 dipendenti dei quali 1450 interessati dagli ammortizzatori sociali) e la continuità produttiva del sito genovese ma Ilva non avrebbe offerto adeguate garanzie.

L'azienda, spiegano fonti sindacali, ha subordinato le decisioni alla presentazione del Piano Industriale, a metà novembre e la preoccupazione dei sindacati è che Ilva possa prevedere nel piano anche esuberi per Genova. Da qui la decisione di sospendere la trattativa.

Resta tempo per la mediazione: la proroga dei contratti deve avvenire entro il 29 settembre, ma i sindacati hanno già chiesto a Confindustria di formalizzare la richiesta di un incontro al prefetto e la convocazione dei firmatari di quell'accordo che, nel 2005, portò alla chiusura dell'area a caldo genovese, per confermarne linee e strategie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani si terranno le prime assemblee dei lavoratori dello stabilimento per decidere le azioni di lotta (Ansa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus, lo studio del fisico: «A Genova morti 7-8 volte superiori ai dati ufficiali»

  • Coronavirus: in Liguria 3.772 positivi e 595 morti. Scendono i ricoveri in terapia intensiva

  • Invasione di formiche in casa: come combatterla con metodi naturali senza uscire di casa

Torna su
GenovaToday è in caricamento