Sviluppo economico: Guido Conforti nominato senior manager del Comune

Conforti, 60 anni, vice direttore di Confindustria Genova, si occuperà in particolare di elaborare una strategia per promuovere il ruolo di Genova come 'Capitale del Mediterraneo'

Guido Conforti è stato nominato Senior Manager Economic Development del Comune di Genova. È stato il sindaco Marco Bucci ad assegnargli un ruolo di supporto tecnico specialistico per le iniziative dell'Ente nell'ambito dei temi di sviluppo economico della città attraverso la promozione, l'instaurazione e il consolidamento di rapporti e relazioni con gli investitori.

Conforti, 60 anni, vice direttore di Confindustria Genova, si occuperà in particolare di elaborare una strategia per promuovere il ruolo di Genova come 'Capitale del Mediterraneo', di individuare miglioramenti per la gestione dei servizi comunali in chiave di ricerca degli investimenti, di definire - per raggiungere questi obiettivi - un modello basato su indicatori di performance.

Inoltre sarà suo compito rafforzare le azioni di supporto per l'industria ad alta tecnologia, per la promozione dell'intera filiera del 'sapere' e 'saper fare tecnologico', dagli enti di formazione ai centri di ricerca, dalle start-up alle Pmi innovative, in rapporto sinergico con Società ed Enti partecipati.

Guido Conforti - che è anche uno dei 'saggi' dell'assessorato all'Urbanistica del Comune di Genova - si occupa, in Confindustria Genova, del Centro Studi, di cui è responsabile, e dell'Area Innovazione Ricerca e Territorio. Ricopre anche la carica di direttore del Digital Innovation Hub Liguria che si occupa di accompagnare e promuovere la trasformazione digitale delle imprese liguri.

«Come avevo annunciato nelle scorse settimane - dichiara il sindaco Marco Bucci - l'amministrazione comunale avrà il supporto di un Senior manager per le deleghe dello Sviluppo economico: ho chiesto a Guido Conforti, protagonista negli ultimi anni di tante sfide che hanno interessato importanti operazioni nella nostra città, di dare il suo contributo per la crescita di Genova. Sono molto contento che abbia accettato la sfida e gli auguro buon lavoro».

«Ringrazio il sindaco Bucci e il presidente Mondini - dice Guido Conforti - per la fiducia e per l'opportunità di dare un ulteriore impulso allo sviluppo economico della città. Abbiamo tutti una visione condivisa su quali siano gli obiettivi, ci dobbiamo misurare sulle azioni conseguenti e sulla loro efficacia. In questo sarà il mio contributo e impegno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento