Lavoro, record cassa integrazione: oltre 2,5 milioni di ore nei primi due mesi del 2019

Il capoluogo ligure al secondo posto tra le province italiane in cui la misura di sostegno è cresciuta esponenzialmente: prima soltanto Taranto

Genova è la seconda provincia italiana per incremento di ore di cassa integrazione nei primi tre mesi del 2019: il dato emerge da uno studio condotto dalla Uil, che ha elaborato i numeri diffusi da Inps nei giorni scorsi.

Il confronto effettuato con lo stesso periodo del 2018 dipinge un quadro tutt’altro che confortante sullo stato occupazionale del capoluogo ligure: le ore di cassa integrazione - ordinaria e straordinaria - crescono di oltre il 300%, un incremento preceduto soltanto da Taranto. E anche a livello generale, parlando di ore complessive di cassa integrazione concesse nel primo trimestre dell’anno, Genova è al quinto posto nella top ten delle province italiane che ne hanno conteggiate di più, per un totale di 2,5 milioni di ore.

«Sono dati pesanti, una preoccupazione che avevamo noi che siamo calati nel mondo del lavoro e che viene confermata, e anche in Liguria si traduce nei numeri che testimoniano la percezione generale, su cui pesano le crisi irrisolte e quelle che incombono, che si stanno per aprire - è il commento di Luca Maestripieri, segretario Cisl Liguria - È l’effetto dell’economia dello zero: zero risorse, zero investimenti, zero politiche industriali, zero crescita e quindi anche zero lavoro, che resta, quindi, fermo al palo. La situazione ben si misura con i dati della cassa integrazione, che però non rivelano l’entità generale del collasso dei settori economici, industria e commercio in testa. Esiste una serie di realtà piccole, che per questo non sono incluse in questi numeri, ma che messe assieme pesano quanto una grandissima industria».

Nel dettaglio, le domande di indennità mensile di disoccupazione presentate in Liguria nei primi due mesi del 2019 sono 7346: nel 2017 erano state in totale 50.057, nel 2018 53.916.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento