Carige, Cisl: «Le istituzioni rompano il muro del silenzio»

«Chiediamo che le istituzioni, a tutti i livelli, rompano il muro di silenzio fino a oggi adottato e manifestino piena solidarietà ai lavoratori e il massimo impegno nel favorire una soluzione a tutela dell'occupazione». Così la Cisl

In attesa di qualche novità positiva sul dossier Carige e dopo le indiscrezioni sul 'raffreddamento' dell'interesse da parte dei due fondi interessati all'acquisto, i sindacati tornano a chiedere attenzione per i lavoratori dell'istituto genovese. Nell'incontro odierno tra le oranizzazioni sindacali e il commissario Innocenzi sono state dettagliatamente illustrate le preoccupazioni della Cisl a proposito delle ventilate operazioni relative al futuro di Banca Carige.

«La First Cisl ha chiesto oggi e continuerà a chiedere con forza insieme alla Cisl che si arrivi urgentemente ad una soluzione che sappia coniugare la salvaguardia di tutti i lavoratori con il ruolo svolto dalla banca sul territorio, a favore delle famiglie, delle aziende e dei risparmiatori», scrivono in una nota congiunta Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria, e Alessandro Mutini, responsabile Sas Gruppo Carige First Cisl.

«Chiediamo - prosegue la nota - che le istituzioni, a tutti i livelli, rompano il muro di silenzio fino a oggi adottato e manifestino piena solidarietà ai lavoratori e il massimo impegno nel favorire una soluzione a tutela dell'occupazione e delle professionalità».

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Spaccia in centro storico, Cassazione annulla arresto: «Vicoli hanno aiutato la polizia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento