Crisi Carige, Brocadoro nominato presidente della commissione di sorveglianza

Avvocato, 61 anni, è membro della commissione stessa insieme con Andrea Guaccero e Alessandro Zanotti. Nel curriculum la presidenza del Collegio Sindacale della Società per la Gestione di Attività controllata dal Ministero dell’Economia

Gianluca Brancadoro

Il Comitato di Sorveglianza di Banca Carige, insediatosi il 2 gennaio 2019 in seguito al commissariamento dell’istituto da parte della Bce, ha eletto come presidente Gianluca Brancadoro, membro della commissione di sorveglianza insieme con Andrea Guaccero e Alessandro Zanotti.

Avvocato e docente di Diritto Commerciale all’Università di Teramo, Brocadoro ha 61 anni, è nato a Napoli e si è laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma.

Carige rende noto che il neoeletto presidente della commissione «vanta una vasta esperienza nell’ambito del diritto societario, dei mercati finanziari e delle procedure concorsuali. Gianluca Brancadoro è avvocato partner dello Studio Brancadoro - Mirabile con sedi a Roma e Milano. Consulente di grandi gruppi industriali e finanziari, è stato nell’ultimo triennio Presidente del Collegio Sindacale della S.G.A. Spa, la Società per la Gestione di Attività controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze specializzata nella gestione e nel recupero di crediti deteriorati».

Brocadoro è stato scelto dalla Bce insieme con Guaccero e Zanotti per la commissione di sorveglianza. Fabio Innocenzi, Pietro Modiano e Raffaele Lener sono stati invece nominati amministratori a tempo. Innocenzi e Modiano erano già rispettivamente amministratore delegato e presidente, e avevano dato le dimissionari insieme con altri tre consiglieri proprio il 2 gennaio, con conseguente decadenza dell’intero consiglio di amministrazione.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento