Banca Carige, lascia anche Ilaria Queirolo: «Insanabili divergenze sulla gestione aziendale»

L'ultima di una serie di dimissioni che hanno scosso il Consiglio di Amministrazione della banca genovese

Anche la consigliera Ilaria Queirolo lascia la Carige: a comunicarlo ufficialmente una nota della stessa banca.

Un nuovo scossone, dunque, dopo le dimissioni in questo stesso periodo anche del (ormai ex) presidente del Cda Giuseppe Tesauro, di Vittorio Malacalza e - notizia di pochi giorni fa - di Francesca Balzani.

«Le odierne dimissioni della professoressa Ilaria Queirolo - recita il testo diffuso dalla banca - sono state rassegnate alla luce degli eventi che hanno interessato la banca negli ultimi mesi e, in particolare, le palesi tensioni cui è stato sottoposto il Consiglio di Amministrazione, nonché l'insorgere di insanabili divergenze sulla gestione aziendale, cui occorreva reagire con un impegno capace di salvaguardare nel modo migliore la banca. L'avvenuta approvazione della relazione semestrale e la convocazione dell'Assemblea dei soci le hanno consentito di rassegnare le dimissioni con effetto immediato».

Queirolo ha comunque concluso il suo messaggio ribadendo che «è stato un onore servire Carige e collaborare con i colleghi consiglieri, i dirigenti e i dipendenti di cui ho apprezzato professionalità e affezione alla banca».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento