Chiude L'angolo di Scurreria, serrande giù dopo vent'anni di attività

«L'angolo di Scurreria ha chiuso. Grazie a tutti i nostri clienti», firmato Pia e Rita. Così si legge sul cartello affisso sulla saracinesca del negozio

Dopo vent'anni di attività, se non si può annoverare fra le botteghe storiche, poco ci manca. Con un sintetico ma esplicativo cartello, affisso sulla saracinesca, le titolari de 'L'angolo di Scurreria' hanno dato l'addio ai loro clienti.

«L'angolo di Scurreria ha chiuso. Grazie a tutti i nostri clienti», firmato Pia e Rita. Questo il contenuto del messaggio. Il negozio, aperto da due decadi, vendeva oggettistica per la casa.

Questa chiusura va ad aggiungersi alla lunga serie di attività che hanno dovuto arrendersi e tirare giù una volta per tutte la saracinesca. Dall'inizio di dicembre a oggi se ne contano sette, fra cui il mercato del Carmine, il Fai da te di via San Vicenzo o il negozio delle sorelle Ascoli a Soziglia, tanto per citarne alcuni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La "nave delle armi" attracca in porto, scatta la protesta

  • Cronaca

    Morandi, terminati i rientri degli sfollati: «Restano solo gusci vuoti»

  • Cronaca

    Cinquantenne disperso sulle alture di Voltri

  • Cronaca

    San Martino: si rompe l'apparecchio per la radioterapia, decine di sedute rinviate

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Schianto in moto a Rivarolo, muore 25enne

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • Sciopero dei trasporti, a rischio bus e treni

  • Marassi, la leggenda dei fantasmi di villa Piantelli

  • Nave carica di armi in arrivo in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento