Vin Brulè, scaldarsi con gusto

  • Categoria

    Dessert
  • Difficoltà

    Facile
  • Dosi

    4 persone

La ricetta semplice e veloce per preparare il famoso vino speziato

La ricetta

Italiano

Siete alla ricerca di qualcosa di gustoso che vi riscaldi, portando con sè tutti gli aromi tipici dell'inverno?

Un bel bicchiere di vin brulè è quello che fa per voi. Letteralmente significa "vino bruciato", e questa bevanda originaria dell'Italia settentrionale è a base di vino rosso, spezie, agrumi e zucchero.

Forse non tutti sanno che il vin brulè è anche una bevanda disinfettante, e viene usata per curare il raffreddore.

Preparazione

La preparazione è semplicissima: mettiamo il vino in pentola, insieme con la cannella, i chiodi di garofano, lo zucchero, la mela, un pizzico di noce moscata e le scorze d'arancia e di limone. Si può aggiungere, volendo, anche anice stellato e qualche spicchio di mandarino.

Facciamolo bollire per circa 5-6 minuti, e serviamo caldo.

I più letti


Torna su
GenovaToday è in caricamento