Torta Mimosa, il dolce che omaggia Sanremo e le donne

  • Categoria

    Dessert
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    30 minuti
  • Dosi

    6 persone

Forse non tutti conoscono la sua curiosa storia

La ricetta

Italiano

Qual è il fiore che simboleggia tradizionalmente la Giornata della Donna? Sicuramente la mimosa, i cui rami vengono in genere donati alle donne in occasione dell'8 marzo. Proprio per questo - dovendo pensare a un dolce che simboleggi questa ricorrenza - è inevitabile che venga in mente la Torta Mimosa.

Ma in realtà il nome di questa torta - che ormai per tradizione viene associata all'8 marzo - deriva da un altro fatto.

Forse infatti non tutti sanno che il dolce è diventato famosa negli anni '60 in Liguria: la Torta Mimosa infatti venne presentata dallo chef pasticcere Adelmo Renzi in occasione di un concorso dolciario a Sanremo. E questa prelibatezza venne dedicata proprio alla città rivierasca, con i suoi fiori profumati e colorati.

Preparazione

Tagliare uno dei dischi di pan di Spagna a cubetti, e dividere l'altro in tre strati.

Mettere in una terrina i tuorili con lo zucchero, aggiungendo amido di riso e di mais mentre si mescola. Versare poi il latte caldo con la scorza di limone. Far cuocere la crema e lasciarla poi raffreddare.

Preparare in un pentolino la bagna liquorosa mescolando gli ingredienti e riscaldandoli a fuoco lento. Bagnarvi poi gli strati del pan di Spagna.

Stendere la crema sul primo strato di pan di Spagna, coprirlo con il secondo, e ripetere l'operazione. Si otterranno così tre strati di pan di Spagna intervallati da 2 strati di crema.

Ricoprire la torta con la panna, e ricoprire con il pan di Spagna precedentemente tagliato a cubetti.

Photo credit: Instagram@pisa_for_travelers

I più letti


Torna su
GenovaToday è in caricamento