Latte brusco

  • Categoria

    Antipasto
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    40 minuti
  • Dosi

    4 persone

Non può mancare nel fritto misto alla genovese

La ricetta

Italiano

Immancabile ghiottoneria del fritto misto alla genovese e buonissimo anche da dolo, come "stuzzichino": il latte brusco è una specialità della tradizione, che si prepara con pochi e semplici ingredienti.

L'impasto si può preparare anche il giorno prima, in modo da essere fritto poi sul momento in pochi minuti.

Ecco la ricetta della tradizione genovese, a cura del portale istituzionale AgriLiguriaNet.

Preparazione

Tritate la cipolla con il prezzemolo e fateli rosolare nel burro a fiamma dolce per una decina di minuti, unite la farina e mescolate. Aggiungete sempre mescolando il latte e continuate così per altri 20 minuti. Ritirate la casseruola dal fuoco, aggiungete due uova intere e quattro tuorli leggermente sbattuti, tenendo da parte gli albumi.

Amalgamate, salate e rimettete di nuovo sul fuoco facendo cuocere a fiamma bassa per mezz'ora sempre mescolando. Ungete un grande piatto con un po' d'olio e versate la crema di latte, stendetela con la lama di un coltello o una spatola in modo che mantenga uno spessore di circa due centimetri. Fatela raffreddare. Tagliate delle losanghe di circa 4 centimetri per lato, passatele negli albumi sbattuti, quindi nel pangrattato e friggetele in olio caldissimo. Servite subito.

Photo credit: Instagram@paolocasaretto

I più letti


Torna su
GenovaToday è in caricamento