Wi-fi libero: la Liguria punta alla copertura regionale completa

Wi-fi test della Regione Liguria in tutti i comuni per avere ogni informazione utile a varare un piano che permetta a residenti e turisti di navigare liberamente in internet senza fili

Genova - L'assessorato regionale al Turismo si appresta a inviare ai sindaci un questionario informatizzato per conoscere le reti esistenti, lo stato dell'attuale copertura wi-fi e conoscere i piani dei comuni che intendono svilupparla. Informazioni che serviranno a definire un piano di fattibilità per progettare una infrastruttura regionale.

Informazioni queste che saranno la base per la progettazione dell'infrastruttura regionale per sviluppare, dove è possibile, i collegamenti attraverso le reti wi-fi con i telefoni cellullari, palmari, tablet, computer portatili e navigare in web grazie alla banda larga.

Il progetto potrà essere sviluppato mediante il posizionamento di nuovi punti di accesso a Internet senza fili (hot spot) e attraverso l'utilizzo delle reti esistenti.

«Per avere un quadro ricognitivo da cui partire, e ancora prima di individuare le risorse finanziarie, è indispensabile avere conoscenza, in modo completo e preciso, delle iniziative che gli enti locali hanno autonomamente portato avanti finora», spiega l'assessore al turismo Angelo Berlangieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Delitto di Molassana, le fascette sulla vittima e quella "trappola" per Morso

    • Cronaca

      Centro storico, caccia all'aggressore di vico del Papa

    • Cronaca

      Crack ed eroina, la polizia arresta due spacciatori in centro storico e a Sampierdarena

    • Cronaca

      Automobilista derubato, aiutato da uno straniero a bloccare i ladri

    I più letti della settimana

    • Bershka sbarca a due passi da De Ferrari e cerca personale

    • Deve scontare otto anni e mezzo, sulla Jaguar quarantamila euro in contanti

    • Delitto di Molassana, le fascette sulla vittima e quella "trappola" per Morso

    • Disperato per la morte della madre, tenta il suicidio

    • Omicidio di Molassana, Davide Di Maria «temeva per la sua vita». Le perizie sulle armi decisive

    • Paura a Borgoratti, moto si schianta contro un'auto all'incrocio

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento