Voltri, spaccio ai minori nei giardini: pusher 22enne prende a pugni poliziotti per scappare

Il ragazzo è stato fermato per un controllo, e nel tentativo di fuggire ha tirato un pugno in faccia a un agente

Da tempo i poliziotti del commissariato di Sestri Ponente tenevano d’occhio i giardini Piccardo, a Voltri, per le numerose segnalazioni di spaccio quotidiano ai minori.

Lunedì sera hanno quindi deciso di entrare in azione, iniziando a controllare i frequentatori dei giardini. Un ragazzo ha spontaneamente consegnato due dosi di marijuana, ma un altro nel vedere le divise si è messo a correre, e nel tentativo di seminare gli agenti che lo stavano fermando ha sferrato pugni e gomitate, colpendo in viso due poliziotti.

Il ragazzo, un 22enne genovese, è stato perquisito: negli slip nascondeva 20 involucri contenenti circa 30 grammi di marijuana e 180 euro in contanti. Nel suo appartamento, perquisito subito dopo, gli agenti hanno trovato altri 317 grammi della stessa sostanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato quindi arrestato per spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, ed è stato processato per direttissima in mattinata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento