Lungomare di Voltri, si lavora alla messa in sicurezza della passeggiata

Dopo i danni causati dalla mareggiata dell'ottobre 2018, il Municipio e le opposizioni chiedono alla giunta regionale finanziamenti per prevenire episodi simili

La messa in sicurezza del lungomare di Voltri è «tra le proprietà dell’amministrazione regionale»: la rassicurazione arriva dall’assessore alle Infrastrutture e alla Protezione Civile, Giacom Giampedrone, nel corso di una commissione che si è tenuta lunedì in Regione e che aveva al centro proprio i lavori di restyling della passeggiata di ponente dopo i gravi danni provocati dalla mareggiata dello scorso ottobre.

Stando a quanto riferito da Giampedrone, il progetto richiederà 7 mesi per essere valutato, approvato, assegnato con gara e poi finanziato. Tra gli argomenti sollevati nel corso di una commissione cui hanno partecipato anche rappresentanti del Municipio Ponente e dell’associazione Utri Mare, la possibilità di ricostruire la passeggiata prevedendo una serie di protezioni, come per esempio dighe, per tutelarla dalla furia del mare.

«Per quanto riguarda la ricostruzione delle opere di difesa a mare e il potenziamento del pennello di fronte al litorale di Voltri - ha detto Giampedrone - esiste una prescrizione compensativa nella Valutazione di impatto ambientale per lo scolmatore del Bisagno che riguarda gli interventi sulla sponda destra torrente Leira, a carico dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure occidentale». L’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone risponde al Pd sulla questione dei lavori del fronte mare di Voltri.

«La Liguria ha ricevuto 385 milioni in tre anni: entro 15 giorni da oggi presenteremo alla Protezione civile la proposta su come ripartire i fondi per i diversi interventi. È pleonastico sottolineare che terremo conto di tutte le esigenze del litorale di Voltri». Nel corso della stessa commissione è stata inoltre approvata la proposta di istituire un tavolo di confronto tra Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Ponente e Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale con lo scopo di valutare quali interventi mettere in opera a protezione della costa in prospicienza del litorale e della passeggiata di Voltri, e di coordinare gli interventi di ripristino e rifacimento dell’infrastruttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento