Entra in casa di notte per rubare, due poliziotti feriti

La Polizia ha arrestato un topo di appartamento in via Voltri grazie alla segnalazione di un passante, il ladro ha colpito due agenti mentre cercava di scappare

La Polizia ha arrestato un topo di appartamento in via Voltri nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 aprile intorno all'una e quaranta. L'uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione al primo piano di uno stabile arrampicandosi lungo il tubo del gas, ma è stato visto da un cittadino che ha informato la centrale operativa della Polizia. 

Doppio tentativo di fuga

Alcuni equipaggi delle volanti dell’Upg e del Commissariato Cornigliano sono intervenuti sul posto e hanno intercettato il ladro che, vistosi scoperto, ha tentato la fuga  lanciandosi nel cavedio del palazzo attraverso una finestra e nascondendosi sotto una scala di metallo. Gli agenti lo hanno convinto ad uscire dal nascondiglio ma, mentre lo stavano portando verso l’auto di servizio, l’uomo ha tentato di nuovo la fuga scalciando e dimenandosi, tanto da procurare lesioni a due agenti (cinque giorni di prognosi dopo le cure dei medici).

L'arresto

L’appartamento visitato dal ladro aveva le stanze completamente a soqquadro e una porta finestra forzata da un grosso cacciavite trovato sul posto. Su un mobile vi era un sacchetto con la refurtiva pronta da portar via. L’uomo, un 30enne di origini albanese presente in maniera irregolare in Italia e pluripregiudicato è stato arrestato e portato nel carcere di Marassi.


 

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento