Barca a vela arenata sulla spiaggia di Voltri

Francesca Komatar, atleta dell'Aeronautica Militare, stava partecipando a una regata fra la Corsica e Genova quando si è rotto il timone e ha dovuto lasciare la barca alla deriva

La Capitaneria di porto sta monitorando una barca a vela, finita sulla spiaggia di Voltri. Per fortuna la persona che era a bordo è stata tratta in salvo.

Francesca Komatar, atleta dell'Aeronautica Militare, stava partecipando a una regata fra la Corsica e Genova quando si è rotto il timone del suo prototipo Corto 734. La giovane triestina ha dovuto così abbandonare la barca alla deriva e lo scafo, spinto dal vento, è giunto fino alla spiaggia di Voltri, destando la curiosità dei passanti. Appena le condizioni marine lo permetteranno, la barca a vela verrà recuperata.

La scorsa notte la Guardia Costiera di Genova ha prestato assistenza ad altri due natanti a vela in difficoltà nelle acque antistanti il porto di Multedo. Le due barche a vela, della lunghezza di 6,50 metri, ciascuna con una persona a bordo, partecipavano anch'esse alla regata velica organizzata dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto e stavano rientrando a Genova al termine della manifestazione, quando, al peggiorare delle condizioni meteo marine, hanno avuto grosse difficoltà per raggiungere il porto. Solo in tarda serata - grazie all'assistenza prestata sul posto dalla motovedetta Sar CP 830 della Guardia Costiera, da una motovedetta della Guardia di Finanza e da due unità di supporto - le due barche sono riuscite a rientrare in porto, raggiungendo un ormeggio sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

  • San Valentino: i luoghi più romantici di Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento