Occupano casa popolare, sei denunciati

Tra i fermati due uomini sono poi finiti in manette per aver occupato nuovamente l'appartamento murato dal Comune

I carabinieri di Arenzano, nel corso di un servizio contro l’occupazione abusiva degli alloggi di proprietà del Comune, hanno denunciato per invasione di terreni o edifici in concorso sei persone: una palermitana di 32 anni, tre cittadini marocchini di età compresa tra i 26 e 31 anni, un algerino di 20 anni e un tunisino di 27 anni, tutti con precedenti di polizia.

Gli abusivi avevano occupato un appartamento in via Novella, nel quartiere del Cep sulle alture di Voltri. In seguito all'intervento dei militari, l'entrata della casa è stata murata dai dipendenti di A.R.T.E.

I sigilli non hanno fatto desistere però due dei denunciati, il tunisino e il marocchino, dall'occupare nuovamente la casa popolare, nonostante le lamiere poste dal Comune per impedire l'accesso. I due uomini sono stati arrestati per invasione di terreni o edifici in concorso e danneggiamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo rossa tra domenica sera e lunedì: scuole chiuse, le previsioni del tempo

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • Incidente al casello, un morto

  • Ferrari si schianta in autostrada, ferito il guidatore

Torna su
GenovaToday è in caricamento