Villetta di Negro ha di nuovo la sua cascata, dopo cinque anni

Inaugurata dall'assessore Valeria Garotta la cascata di Villetta Di Negro, ferma da oltre cinque anni. Completati tutti gli interventi di riqualificazione del parco per un prezzo di quasi 325 mila euro

È stata inaugurata  ufficialmente oggi dall’assessore al Piano e al Regolamento del Verde Valeria Garotta la cascata di Villetta di Negro, ferma da cinque anni, che era stata riavviata nel dicembre scorso, dopo alcune prove per tarare l’impianto e la portata dell’acqua complessiva, nell’ambito dei lavori di riqualificazione del parco.

Gli interventi di riqualificazione del parco di Villetta Di Negro (1° lotto, 2° stralcio) - finanziati dal POR, per un importo complessivo di 500 mila euro e consegnati nel novembre 2012 – sono stati ultimati nel settembre scorso e sono costati 323.134,29 euro.

I lavori hanno riguardato opere edili, verde e impianti. In particolare, sono stati eseguiti scavi per la posa di impianti sotto i vialetti, alcuni dei quali sono stati pavimentati in bitume, mentre i due belvedere hanno avuto una nuova pavimentazione in calcestre. È stata anche ripristinata la vasca del belvedere; si è provveduto ad impermeabilizzare il tracciato della cascata e dei laghetti all’ingresso e a riqualificare l’ingresso su piazza Cappuccini.

I lavori sul verde hanno riguardato tutto il parco, con interventi molto consistenti su una vegetazione composta principalmente da lecci, cipressi e tassi; per ogni  albero è stata eseguita indagine che descrive con buona precisione lo stato della pianta e la sua stabilità.

Sono state abbattute alcune piante ad alta probabilità di crollo e sono state eseguite opportune potature. Inoltre sono stati riordinati il sottobosco e le aiuole, sono stati messi a dimora alberi di pregio (faggio pendulo, ciliegio da fiore, acero rosso) e si è ricostituito il “viale della Rimembranza”, con tassi piramidali in filare.

Per quanto riguarda gli impianti, si è intervenuti sulla videosorveglianza, sull’illuminazione scenografica e sull’impianto di irrigazione, sul gruppo di pompaggio della cascata, che aveva bisogno di una revisione della parte elettrica e della componente idraulica, nonché sull’impianto di alimentazione elettrica del motore, completamente fuori uso e non conforme alle vigenti normative. Inoltre sono  stati sostituiti sia l’impianto, sia il quadro elettrico di alimentazione del gruppo di pompaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento